Movimento 5 Stelle, bacio in aula contro l'omofobia, video e immagini diventano subito virali, condivise su social network e giornali online. Contro l'emendamento che inficia, a detta di molti, l'estensione della legge Mancino per la tutela di omosessuali e transessuali, gli esponenti del Movimento 5 Stelle in gruppo compatto danno vita a un gesto destinato a fare il giro del mondo: alcuni alzano cartelli, moltissimi altri si baciano per alcuni secondi.

Il bacio in aula del Movimento 5 Stelle, in video, può essere visto su Youtube cercando il filmato intitolato "Baci in aula fra grillini per legge contro l'omofobia", caricato da Parlamentonews, sebbene a breve, senza dubbio, compariranno moltissimi altri video sul bacio in aula.

Pubblicità
Pubblicità

Le immagini del gesto del Movimento 5 Stelle hanno già riempito innumerevoli testate online e, come detto, sono diventate virali in brevissimo tempo sui social network, Facebook e Twitter in primis.

C'è chi parla di provocazione, c'è chi parla di uno dei più grandi gesti a favore degli omosessuali mai verificatisi in Italia. Al di là dell'opinione politica di ciascuno, ci sono pochi dubbi che dopo la delusione, da parte di molti, per questo DDL sull'omosessualità che ha visto ancora una volta una danza di accordi e compromessi tra la maggioranza PD-PDL, il gesto del Movimento 5 Stelle rappresenta qualcosa di assolutamente unico, una dimostrazione di vicinanza come almeno in parlamento, non si era di certo mai vista.

Non sono passate che poche ore ma si può essere certi che i video sul bacio in aula del Movimento 5 Stelle, e le immagini relative, continueranno a rimbalzare per il web ancora a lungo, in Italia e nel mondo.

Pubblicità

#Governo #Beppe Grillo