#Sondaggi politici, ultimi dati su M5S, PD e PDL di Tecné ed EMG: il Movimento 5 Stelle vola nei sondaggi, guadagnando quasi 1 punto e mezzo percentuale rispetto alle ultime rilevazioni. Il Partito Democratico resta primo mentre il PDL arranca e perde colpi.

Gli ultimi sondaggi politici Tecné del 20 settembre vedono il Movimento 5 Stelle volare dal 20,4 al 21,8%, a un passo dai 22 punti percentuali e ormai ben oltre la soglia del 20% sotto cui era stato stimato forse troppo a lungo. Secondo Tecné nelle intenzioni di voto il primo partito resta il PD, con il 27,6% dei consensi (perso mezzo punto in una settimana), seguito dal PDL di Berlusconi (che perde addirittura l'1,5%), mentre salgono Scelta Civica, ora al 5,8% e Sinistra Ecologia e Libertà, ora al 4,1%.

Pubblicità
Pubblicità

Negli ultimi sondaggi politici elettorali dell'istituto EMG è sempre il Movimento 5 Stelle a fare notizia. Secondo i sondaggi il M5S guadagna anche qui 1,4 punti percentuali, salendo dal 20 al 21,4%, mentre il Popolo della Libertà di #Silvio Berlusconi crolla dal 26,9 al 25,6% dei consensi. Per Emg bene il Partito Democratico, che sale dello 0,1% nelle intenzioni di voto degli italiani. Tra gli altri partiti la Lega Nord è stimata al 4,1%, Scelta Civica al 4,9% e Sinistra Ecologia e Libertà al 4,4 per cento.

Due quindi i dati estremamente significativi: negli ultimi sondaggi politici il M5S prende il volo, mentre il Popolo della Libertà, invece, conosce un tracollo importante. Il Partito Democratico, quindi, consolida il proprio primato nelle intenzioni di voto, non tanto per aver guadagnato nuovi consensi, ma per la contemporanea perdita di voti da parte del PDL.

Pubblicità

Voi cosa ne pensate? Il Movimento 5 Stelle tornerà a fare la parte del leone anche nelle prossime elezioni? Fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto.