Emergono nuovi elementi dai sondaggi elettorali politici effettuati dall'Istituto Emg per LA7. E' stato chiesto agli intervistati di esprimersi sulle proprie intenzioni di voto in caso di eventuali #Elezioni politiche in questo momento. Dati che mostrano alcune tendenze: il PD appare in leggero calo, mentre si riscontra una risalita di 0,5% da parte del M5S. Trend negativo anche per il PDL di Berlusconi che perde lo 0,4% delle preferenze.

Fra i i partiti di centrosinistra compare il PD che ottiene il 27,3% delle preferenze, seguito da Sinistra, Ecologia e Liberta che si ferma al 4,6%. Lo 0,8% voterebbe invece il Partito Socialista Italiano.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda le forze di centrodestra, troviamo il Popolo della Libertà che si accaparrerebbe il 26,9% delle votazioni. Segue la Lega Nord con il 3,8%, Fratelli d'Italia con il 2,2% e La Destra 0,6%.

In crescita il Movimento Cinque Stelle: il non partito di Beppe Grillo, giunge a quota 20,0% con una tendenza in ascesa rispetto alle ultime settimane.

A chiudere il computo dei sondaggi elettorali politici di Emg, ci sono le forze di centro: il 5,2% voterebbe Scelta Civica con Monti mentre l'UdC si ferma all'1,2%. 

Tra le altre forze in campo ci sono:

  • Rifondazione Comunista 1,5%
  • Italia dei Valori 1,1%
  • Verdi 0,8%
  • Fare-Fid 0,7%
  • Futuro e Libertà 0,3%
  • Altri partiti 1,5%

Il 2,8% afferma infine che voterebbe scheda bianca mentre il 13,2% si dichiara indeciso sulle eventuali votazioni politiche, dato in calo rispetto alla scorsa settimana.

Pubblicità

Altri elementi emergono considerando i sondaggi politici elettorali effettuati dall'Istituto Tecné per Sky:   #Governo

  • Pd 28,1%
  • Pdl 26,9%
  • M5S 20,4%
  • Scelta Civica 5,4%
  • Lega Nord 5%
  • Sel 3,8%
  • Fratelli d'Italia 2,8%
  • Altri 7,6%
  • Incerti - non voto 46,7%