Secondo i #Sondaggi politici elettorali sulle proiezioni delle intenzioni di voto dei cittadini italiani del 25 ottobre 2013, è stato registrato da Lorien un CSX ancora avanti ma in diminuzione e un recupero del CDX che è cresciuto di quasi un punto, andando a consolidare sempre di più quel piccolissimo distacco oramai veramente ridotto al minimo. La scorsa settimana, il Centro si è fermato intorno al 7%, mentre è in crescita il M5S che però rimane ancora sotto il 20%.

Smentite le voci riguardanti una probabile ascesa in politica di Marina Berlusconi, mentre non sono smentite le voci su una nuova scossa di Governo se la decadenza di Silvio Berlusconi e la Legge di Stabilità venissero confermate.

Pubblicità
Pubblicità

A mettere in giro tali voci sarebbe stato Renato Brunetta che torna così a "minacciare", convinto anche che non sarà il PDL a portare il Paese al voto ma Matteo Renzi: "Non ci sono subordinate a Silvio Berlusconi. O Letta e il Pd cambiano profondamente la legge di stabilità ed evitano la decadenza di Berlusconi, o le larghe intese sono finite, e si va a votare".

#Elezioni politiche

Sondaggi politici elettorali, proiezioni Lorien del 25 ottobre 2013

  • PDL 24,1%;

  • Lega Nord 4,9%;
  • Fratelli d'Italia 3%;
  • Altri 1,3%;
  • Totale CDX 33,3%.
  • Unione di Centro 2,4%;
  • Scelta Civica 4,6%;
  • Futuro e Libertà 0,1%;
  • Totale Centro 7,1%.
  • PD 29,8%;
  • SEL 4,5%;
  • Altri 0,5%;
  • Totale CSX 34,8%.



  • Movimento 5 Stelle 18,1%;
  • Totale M5S 18,1%.
  • Altri partiti 5,5%;
  • Totale Altri partiti 5,5%.