Sondaggio politico elettorale: secondo Ipsos il PD è in testa su tutti, il PDL rimonta, stabile il M5S che ritorna terzo partito.

In questi giorni di cambiamento degli scenari politici, dopo la caduta da Senatore di Silvio Berlusconi, un M5S (Movimento 5 stelle) sempre più litigioso, i sondaggi parlano chiaro: secondo le ultime rivelazioni il PD è in netto vantaggio lasciando tutti dietro con il 30,5 per cento. Segue il PDL con il 24,7 per cento dei consensi recuperando due punti in percentuale e superando il M5S che si attesta sempre intorno al 21 per cento.

Vediamo la situazione delle altre forze politiche: a sinistra troviamo Sinistra Ecologia e Libertà di Nichi Vendola stabile al 4,3 per cento dei consensi.

Pubblicità
Pubblicità

Gli altri partiti dell’area di sinistra sotto il 4 per cento. Tra i partiti di centro Scelta Civica al 4,9 per cento, al di sotto del 4 per cento gli altri partiti di centro. Per la destra, Lega Nord al 3,5 per cento, Fratelli d’Italia al 2 per cento, al di sotto del 2 per cento gli altri partiti 

Riconfermata la fiducia al governo Letta nonostante il timore degli italiani per un governo instabile soprattutto per gli ultimi avvenimenti che hanno interessato il Parlamento. A seguito della fiducia ottenute, Letta è il Presidente del Consiglio che dà maggiori certezze. Tra i leader più quotati c’è un testa a testa tra Enrico Letta e Matteo Renzi, quest’ultimo in netta crescita, destinato sempre di più a diventare il leader di una forza politica e segretario del Partito Democratico. #Elezioni politiche #Sondaggi politici