Risultati Primarie #Pd che riservano qualche sorpresa. Infatti nelle votazioni dei circoli, che decreteranno i tre contendenti che andranno al ballottaggio dell' 8 dicembre la vittoria di Renzi non è schiacciante. Molti si aspettavano un risultato superiore al 50%, invece il sindaco di Firenze si attesta al 46%.

Risultati primarie Pd nei circoli

Hanno votato il oltre 7000 circoli quasi trecentomila iscritti al Partito democratico, e i risultati di queste primarie del Pd si possono ritenere definitivi (mancano solo Asti, Rovigo e Frosinone che voteranno nei prossimi giorni). Al primo posto troviamo ovviamente #Matteo Renzi, che chiude con il 46% delle preferenze.

Pubblicità
Pubblicità

Cuperlo non è però battuto e riesce ad ottenre il 38% dei voti. Terzo ed ultimo candidato che sarà presente nelle primarie del 6 dicembre è Civati che ottiene il 9,19%. Non ce l'ha fatta Pittela che si ferma al 6%.

Per Renzi questi risultati delle Primarie del Pd sono una vittoria a metà, visto che non ha la maggioranza assoluta e non supera il 50%, e il 6 dicembre alle urne aperte a tutti le cose potrebbero cambiare, magari in favore di Cuperlo che attualmente dista solo 8 punti.

Cuperlo ha vinto soprattutto nei circoli del Pd della grandi città, come a Milano, Roma (oltre il 50% dei voti) Bologna, Bari e Genoa. Matteo Renzi invece ha la meglio a Napoli, e naturalmente a Firenze, sua città.  

Adesso si aspetta il 6 dicembre, e secondo i sondaggi più l'affluenza sarà alta e più Renzi dovrebbe avere chances di vincere.

Pubblicità

Al contrario se rimanesse bassa e fosse coinvolta solo la gente più vicina al PD. Cuperlo potrebbe sperare di farcela. Secondo voi come finirà? Per chi votereste alle prossime primarie del Pd e come valutate questi risultati?