La situazione politica nel nostro Paese diviene giorno dopo giorno sempre più critica e difficile. In questi giorni, abbiamo assistito alla scissione definitiva della coppia Silvio Berlusconi – Angelino Alfano e tutto ciò sicuramente ha avuto delle ripercussioni importanti sui #Sondaggi politici elettorali realizzati in queste ore.

Gli ultimissimi sondaggi politici elettorali sono stati diffusi dall’istituto Ixè e mettono in evidenza un netto rialzo del Movimento 5 stelle di #Beppe Grillo, che per poco non si piazza al primo posto tra le preferenze degli Italiani.

Il Movimento di Grillo, infatti, al momento può contare su circa il 25.50% delle preferenze, in aumento dello 0.80% rispetto ai sondaggi della scorsa settimana.

Pubblicità
Pubblicità

Il primo partito italiano, però, resta sempre il Partito Democratico che al momento è quotato dagli Italiani al 26,80% delle preferenze. Il PD, tuttavia, è in calo di ben 1.5 punti percentuali rispetto ai sondaggi della scorsa settimana.

E poi al terzo posto troviamo il Pdl, capitanato sempre da #Silvio Berlusconi, che rispetto ai sondaggi della scorsa settimana acquista circa lo 0.50% delle preferenze. Al momento, infatti, la coalizione di centro-destra è quotata al 24.40%.

Perde punti anche Scelta Civica, al momento quotata al 2.50% delle preferenze, così come la Lega Nord che perde lo 0.3%. Netto aumento per Sinistra e Libertà di Nichi Vendola, quotato al 4.50% delle preferenze.

Insomma, la differenze tra le diverse coalizioni è davvero impercettibile il che fa pensare che nel caso di prossime elezioni la situazione potrebbe essere non troppo differente da quella che ha interessato il nostro Paese lo scorso febbraio.

Pubblicità