Sembrano aver portato buoni frutti le parole del Presidente della Repubblica #Giorgio Napolitano che, dopo aver richiamato alla responsabilità il Parlamento Italiano, ha visto in questi giorni l'entrata in vigore del nuovo decreto legislativo svuota carceri con la finalità di un miglioramento generale soprattutto in tema di sovraffollamento dei penitenziari.

Il Presidente del Consiglio #Enrico Letta è inoltre intervenuto nuovamente sul tema sottolineando come tutto il governo sia al lavoro per presentare nel prossimo mese di gennaio un insieme di provvedimenti che portino l'Italia al superamento dell'esame impostogli nello scorso mese dalla Corte dei Diritti dell'Uomo dell'Unione Europea.

Nonostante queste iniziative positive per la situazione della giustizia italiana, non sembra invece ancora imminente una riforma sui temi di amnistia ed indulto poichè a riguardo vi sono ancora molti pareri contrastanti da parte delle maggiori forze politiche. I più scettici e contrari restano sicuramente i legisti ed i sostenitori del neo segretario del PD #Matteo Renzi.

A favore di amnistia e indulto si sono schierati invece sicuramente i Radicali che per sottolineare il bisogno di un pronto intervento hanno organizzato per il giorno di Natale una marcia che attraverserà Roma. Il corteo partirà nella mattinata del 25 dicembre, alle ore 9.30 da Via della Conciliazione e attraverserà tutte le via principali della Capitale.