Primarie #Pd, quando, dove e come si vota: presentiamo una panoramica con tutte le informazioni utili per votare alle primarie del Partito Democratico che vedono concorrere alla nomina di nuovo segretario Renzi, Civati e Cuperlo.

Primarie PD, quando e dove si vota

Le primarie PD di dicembre 2013 avranno luogo il giorno 8 dicembre, ovvero domenica prossima. Quando le primarie del PD, in termini di orari? Per tutti gli interessati si avrà tempo dalle 8 di mattina alle 20. Per quanto riguarda dove votare, ci si dovrà recare nei seggi della propria sezione elettorale (indicata sulla tessera). Per ottenere l'indicazione precisa occorre collegarsi al sito Primariepd2013.it e cliccare su "Seggi", quindi inserire i dati richiesti.

Pubblicità
Pubblicità

Primarie PD, come si vota

Per votare alle primarie PD è necessaria la tessera elettorale, un documento di identità e 2 euro di contributo al seggio se non si è iscritti al PD (2,50 euro per chi prima si registra online, 4 per chi è all'estero). Per votare basta barrare il nome della lista relativa al candidato che si preferisce.

Primarie PD: chi può votare e info su stranieri e studenti fuori sede

Chi può votare alle primarie PD? Tutti i cittadini italiani che possono farlo alle #Elezioni politiche possono partecipare, più coloro che hanno compiuto 16 anni, ma in tal caso occorre registrarsi prima online entro il giorno 6. Gli studenti fuori sede hanno la possibilità di votare nel comune in cui si trovano, purché si registrino online entro il 6. Gli stranieri possono votare se in possesso di permesso di soggiorno o se hanno fatto domanda di rinnovo.

Pubblicità

Per gli elettori esteri iscritti all'AIRE si potrà votare online su sito dedicato previa registrazione online entro domani. #Matteo Renzi