Gli ultimi #Sondaggi politici per EMG fotografano una situazione di estremo equilibrio tra le coalizioni di Centrodestra e Centrosinistra. Entrambe sono attestate al 34,3%, merito del recupero da parte del Partito democratico di un punto percentuale rispetto all'ultimo sondaggio della settimana scorsa. Il rialzo del #Pd è ricollegabile al grande successo ottenuto dalle recenti Primarie, che hanno visto il trionfo del candidato Matteo Renzi, sindaco di Firenze, da oggi nuovo segretario del partito. 

Sondaggi politici per EMG: scatto PD, sale Forza Italia, Sel in crisi, astensione al 30%

Per quanto riguarda la coalizione del centrodestra, #Forza Italia sale dello 0,6%, attestandosi al 20,6%.

Pubblicità
Pubblicità

In leggero calo Lega (3,8%) e Nuovo Centrodestra  (5%). Stabile Fratelli d'Italia con il 2,9% (+0,2 rispetto al precedente sondaggio). Complessivamente la coalizione del Centrodestra arriva così al 34,3%. 

Dati identici per la coalizione di centrosinistra. Il PD resta il primo partito in Italia con il 29,6% (in rialzo di un punto rispetto al sondaggio del 2 dicembre), mentre continua a scendere Sel: il partito di Vendola è attestato al 3,2%. Basti pensare che Sinistra Ecologia e Libertà nello stesso periodo dell'anno era al 5,7%. 

In calo di un punto percentuale il Movimento 5 Stelle. Nell'ultimo sondaggio politico per EMG i grillini risultano al 22,3%. Secondo lo stesso istituto di ricerca, il M5S la scorsa settimana era al 23,2%.

Sono stati pubblicati anche i dati sugli indecisi e coloro che preferiscono la via dell'astensione: i primi vengono dati nell'ordine del 16%, mentre l'astensione conta il 32,5% degli intervistati.

Pubblicità