Nuovo sondaggio elettorale realizzato dall'istituto Datamedia per il quotidiano Il Tempo.

Il primo partito si conferma il Partito Democratico con Matteo Renzi alla segreteria che arriva al 30,6% dei voti, in crescita di 0,4 punti percentuali. In crescita anche Forza Italia, il partito di Silvio Berlusconi, che raggiunge il 21% dei voti. In calo di 0,2 punti, invece, il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo che si attesta al 21,7%.

 Il Nuovo Centrodestra pare non dare i risultati sperati. Infatti, il nuovo partito di Angelino Alfano è in continuo calo e adesso si ritrova al 5%. La Lega Nord è in crescita e raggiunge il 3,6% dei voti, mentre Sinistra Ecologia e Libertà, il partito di Nichi Vendola è in calo al 3,1%.

Pubblicità
Pubblicità

Stabile al 2% Fratelli d'Italia, il partito di Giorgia Meloni e Ignazio La Russa.

Per quanto riguarda le coalizioni, il centrosinistra è leggermente in vantaggio con il 34,5% dei voti, mentre il centrodestra è al 33,9%. Male la coalizione di centro che non va oltre il 3,8%. Infine, gli indecisi sarebbero il 17,6% degli italiani, mentre i non votanti crescono al 21,3%. Inoltre, il 2,2% voterebbe scheda bianca.

Per quanto riguarda la fiducia nei leader, Matteo Renzi è nettamente in vantaggio con il 55% di pareri positivi, al secondo posto troviamo Silvio Berlusconi al 25%, al terzo Beppe Grillo al 20%. Solo il 16% per Nichi Vendola e Angelino Alfano. In calo anche la fiducia verso Enrico Letta e il governo.

Clicca qui per vedere lo scorso sondaggio elettorale realizzato da Datamedia.

Pubblicità

#Elezioni politiche #Sondaggi politici