Sondaggi elettorali: nelle intenzioni di voto rilevate dall'istituto di ricerca Emg per il telegiornale di Enrico Mentana, e rese note come di consueto nell'edizione del lunedì sera, questo inizio settimana rileva ancora una volta il centrodestra in leggero vantaggio sulla coalizione di centrosinistra.

I numeri partito per partito: Forza Italia al 20% con un +0.4; Nuovo centrodestra 5,3%; Fratelli d'Italia 2,7%; Movimento per An 1,4%; Lega Nord 4,1%.

Prima di passare agli altri partiti un breve riferimento agli indecisi che risultano in aumento di ben 1,7 punti e si attestano al 15,8%, con gli astenuti ancora testati al 32,2%.

Pubblicità
Pubblicità

Migliora anche il Partito Democratico che raggiunge quota 28,7% rimanendo il primo partito e facendo registrare un +0,5%; Sel 3,4%; Psi 0,9%. Movimento 5 Stelle al 23,2 e in leggero calo (- 0,4); Scelta Civica al 2% e Udc al 2,4%.

Il totale, considerando i partiti minori catalogati alla voce "altri" vede il centrodestra avanti con il  34,3% sul centrosinistra che è rilevato al 33,7%. 

Questa superiorità dell'una coalizione sull'altra era stata rilevata anche dall'ultimo sondaggio trasmesso da Rai Tre. Sulla scena politica, quindi, la scissione del Popolo delle Libertà in due partiti distinti pare aver fatto bene al centrodestra, che recupera consensi nel paese a discapito delle altre forze parlamentari.  #Elezioni politiche #Sondaggi politici