Il leader del nuovo centro destra Angelino Alfano, ospite oggi alla Fiera del Levante a Bari, ha annunciato di esser pronto a far cadere il governo qualora vengano proposte le nozze omosessuali in Italia.

Alfano ha infatti affermato di credere nella famiglia, che va difesa e riaffermata come pilastro della stessa società. Secondo appunto la definizione di famiglia Alfano ricorda che essa viene formata infatti da un uomo ed una donna con il presupposto di voler dar alla vita dei figli che andrebbero a chiudere un nucleo familiare ben definito. Ricorda però che sono varie le affettività che si possono provare e il governo stesso si rende disponibile a tutelarle in equo modo.

Pubblicità
Pubblicità

Il leader del centro destra apre anche una parentesi sulla legge elettorale e sulla candidatura alle elezioni Europee del premier Silvio Berlusconi, su quest'ultimo infatti Alfano ribadisce la sua mancanza di competenza nel giudicarlo e la possibilità dell ex premier di candidarsi senza problemi.

Infine alla convention Alfano annuncia la nuova sede del partito, la nuova location si troverà infatti in via del Tritone a Roma, mentre secondo fonti affidabili accanto a Il Messaggero alcuni locali ospiteranno uffici e segreteria del nuovo partito.

Ricordiamo che Angelino Alfano si trovava oggi 11 gennaio a Bari per l'inaugurazione della nuova sede regionale del partito, partito che aspetterà fino a marzo prima di scegliere i coordinatori regionali che fisseranno subito nuovo le nuove regole dello statuto.

Pubblicità

#Nuovo Centrodestra