Amnistia e indulto nell'agenda politica e parlamentare sin dai primi giorni dell'anno. Sono all'ordine del giorno della commissione Giustizia del #Senato della Repubblica, l'8 gennaio prossimo, quattro diversi disegni di legge per la concessione di indulto e amnistia, provvedimenti di clemenza generale che il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha sollecitato con un messaggio alle Camere per far fronte al sovraffollamento nelle carceri italiane.



L'Italia è stata già condannata dalla Corte di Strasburgo che ha imposto di rientrare nella normalità entro il maggio 2014 e deve per tanto affrettare i tempi.

I quattro ddl sono tutti di iniziativa parlamentare.

Pubblicità
Pubblicità

Uno è stato presentato dal senatore Luigi Manconi (Pd), presidente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani, e vede come cofirmatari il senatore Luigi Compagna del gruppo Misto e i senatori Paolo Corsini e Mario Tronti entrambi del Partito democratico. Un altro ddl sulla concessione dell'indulto e dell'amnistia è stato presentato sempre da Compagna e da Manconi.

Il terzo è stato presentato dal senatore Lucio Barani del gruppo Gal (Grandi Autonomie e Libertà).

Il quarto è quello del gruppo per le Autonomie (Svp-Uv-Patt-Upt)-Psi-Maie e vede come primo firmatario il senatore Enrico Buemi, come cofirmatari Riccardo Nencini e Fausto Guilherme Longo.

I relatori dei ddl sulla concessione di indulto e amnistia alla commissione Giustizia di Palazzo Madama sono i senatori Ciro Falanga (FI-Pdl) e la senatrice Nadia Ginetti (Pd).

Pubblicità

Intanto, sempre mercoledì 8 gennaio, arriverà nell'aula di Montecitorio un altro provvedimento finalizzato ad alleggerire la situazione di affollamento negli istituti penitenziari italiani. La #Camera dei Deputati dovrà infatti discutere il cosiddetto "decreto svuota carceri" approvato dal Governo su proposta del ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri; all'ordine del giorno sarà presente la "conversione in legge del decreto-legge 23 dicembre 2013, n. 146, recante misure urgenti in tema di tutela dei diritti fondamentali dei detenuti e di riduzione controllata della popolazione carceraria". #Presidenza della Repubblica