"Nella relazione del primo presidente della Cassazione per l'inaugurazione dell'anno giudiziario c'è un altro tema in primo piano, il sovraffollamento carcerario (su cui si soffermò anche il suo predecessore Ernesto Lupo) e le misure per arginarlo, compreso l'indulto, nonché il tema, connesso, dell'eccessivo ricorso alla custodia cautelare in carcere".

Sono queste alcune delle anticipazioni della relazione di Giorgio Santacroce, primo presidente della Cassazione per l'inaugurazione dell'anno giudiziario, secondo le anticipazioni fornite ieri dal Sole24Ore.

Questa settimana sarà ricca di appuntamenti per le cerimonie di inaugurazione dell'anno giudiziario.

Pubblicità
Pubblicità

Martedì 21 gennaio il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri farà le sue comunicazioni al Parlamento sulle azioni intraprese in tema di giustizia e sovraffollamento carcerario alla luce della sentenza di condanna dell'Italia da parte della Corte di Strasburgo per violazione dei diritti umani. Venerdì 24 gennaio l'appuntamento sarà in Cassazione, per l'inaugurazione ufficiale dell'anno giudiziario 2014, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, del presidente del Consiglio dei ministri Enrico Letta, dei ministri, del Csm, di avvocati e Anm. Sabato 25 gennaio l'appuntamento sarà nelle Corti d'appello.

Il segretario dei radicali italiani Rita Bernardini ha già annunciato che i radicali torneranno a chiedere amnistia e indulto proprio il 25 gennaio quando manifesteranno davanti le Corti d'Appello in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario in sede regionale.

Pubblicità

Nel frattempo proseguirà in commissione Giustizia al #Senato l'esame congiunto dei quattro disegni di legge per la concessione di indulto e amnistia presentati dai senatori Manconi, Compagna, Barani, Buemi e altri. Mentre si resta in attesa che -come annunciato la scorsa settimana anche in risposta allo sciopero della fame di Marco Pannella dal capogruppo di Forza Italia a Montecitorio Renato Brunetta e dalla vice presidente della Camera Marina Sereni (Pd) – venga messa all'ordine del giorno dei lavori parlamentari la discussione sul messaggio alle Camere inviato l'8 ottobre scorso da Napolitano sul sovraffollamento carcerario e sulla necessità di approvare i provvedimenti di amnistia e indulto. #Camera dei Deputati #Presidenza della Repubblica