Dopo i #Sondaggi politici elettorali di Ballarò-Ipsos divulgati il 7 gennaio 2014, arrivano cronologicamente quelli dell'istituto Tecnè per TgCom 24 e quello Demopolis per La7 e precisamente per Otto e Mezzo. E' di oggi il sondaggio politico Ixè per Agorà.

Vediamo ora i dati sulle intenzioni di voto degli italiani mettendo a confronto i dati dei quattro istituti con l'accento sui partiti maggiori come #Pd, Forza Italia e #M5S ma citando a seconda della fonte, anche gli altri e i dati sulle coalizioni.

Sondaggi elettorali Ipsos - Ballarò 7 gennaio 2014

Il PD con il 33,0% si conferma in crescita rispetto al 2013, a seguire Forza Italia al 22,3% e il M5S a ruota con il 21,2%, entrambi con segno leggermente positivo.

Pubblicità
Pubblicità

Il Nuovo Centrodestra invece scende di mezzo punto ed è al 7,0%. Seguono con piccole variazioni la Lega Nord al 3,5%, Udc al 3,1%, Sel al 2,7%, Scelta Civica al 2,3% e Fratelli d'Italia con 1,9%.

Il risultato per coalizioni, dice che il Centrosinistra è in leggero vantaggio sul Centrodestra, 36,0% contro il 35,1%. Il M5S al 21,2% e il Centro al 5,4%, ma teniamo conto che i due partiti che lo compongono non stanno più insieme in pratica.

Sondaggi elettorali Tecne - TgCom24 del 9 gennaio 2014

Stavolta l'esito delle intenzioni di voto per coalizioni è completamente diverso. Il Centrodestra risulta essere saldamente in testa rispetto al Centrosinistra, addirittura con uno scarto del 3,2%. Infatti i primi vengono dati al 36,7%, i secondi al 33,5%.

Per quanto concerne i partiti, il PD viene dato nettamente più basso al 29,7%, anche se in trend leggermente positivo.

Pubblicità

Forza Italia scende di poco toccando il 22,9%, mentre il M5S è nettamente in calo con il 20,6%. Il Nuovo Centrodestra si assesta al 5,0%, bene Fratelli d'Italia al 3,1%, invece la Lega è data al 3,8%. Non sono stati resi noti altri dati.

Sondaggi elettorali Demopolis 9 gennaio 2014

Per quanto concerne i partiti sono stati divulgati solo le intenzioni di voto sul PD che è al 32,8% in ascesa, sul M5S al 21,6% e infine su Forza Italia al 20,0%, quest'ultimi sono in trend negativo. Non è stato reso noto l'esito del sondaggio per coalizioni che presumibilmente pone il Centrosinistra in largo vantaggio sul Centrodestra.

Sondaggi elettorali Ixè - Agorà del 10 gennaio 2014

Qui il PD viene dato al 31,3%, ma il secondo partito risulta essere il M5S con il 22,1%, poi Forza Italia al 21,5%. Tutte e tre le forze sono in crescita. Molto diverso il dato sul Nuovo Centrodestra a cui viene assegnato solo il 4,1%, calo anche per la Lega Nord al 3,4% e peggio va il Centro insieme a Sel. Non abbiamo tutti i dati necessari per esprimerci sulle percentuali delle coalizioni, ma ad occhio per colpa di Alfano il Centrodestra è sotto al Centrosinistra anche se non di molto.