Si torna a parlare di sondaggi elettorali politici: nel caso in cui gli Italiani fossero chiamati al voto domattina. Come si orienterebbe il proprio voto? E' quello che si sono chiesti i sondaggisti di Ixè in queste ore, i quali hanno realizzato un sondaggio per la trasmissione politica del mattino di Rai 3, Agorà.

Il risultato del sondaggio è stato diffuso venerdì 10 gennaio nel corso dell'ultima puntata settimanale della trasmissione condotta da Gerardo Greco. Ecco nel dettaglio tutte le medie.

Sondaggi elettorali politici, 10 gennaio 2014: crescono Berlusconi e Grillo.

Stando all'ultimo sondaggio realizzato da Ixè in queste ore, cresce Forza Italia di Silvio Berlusconi, che rispetto al sondaggio della scorsa settimana, guadagna oltre mezzo punto, portandosi così, al 21.60% delle preferenze.

Pubblicità
Pubblicità

Al primo posto, però, si piazza ancora il Partito Democratico del neo eletto segretario, Matteo Renzi, il quale al momento potrebbe contare sul 31.40% delle preferenze degli Italiani, conquistando, così, circa lo 0.80% rispetto all'ultimo sondaggio.

Aumentano i consensi anche per il leader del Movimento 5 stelle, #Beppe Grillo, il quale aumenta le file dei propri seguaci e al momento è quotato al 22.1% delle preferenze, tornando così al secondo posto nella "classifica ufficiale".

Non se la passa affatto bene il Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano, che continua a perdere consensi e attualmente è quotato sotto la soglia del 5%: precisamente il partito di Alfano è al 4.1% delle preferenze degli Italiani. Quotazioni in ribasso anche per la Lega Nord che perde circa lo 0.60% delle preferenze.

Pubblicità

#Silvio Berlusconi #Sondaggi politici