Con l'arrivo del nuovo anno, arriva puntuale come sempre anche il primo sondaggio elettorale politico, che mira a capire come si orienterebbe il voto degli italiani in vista di un eventuale ritorno alle urne anticipatamente. Ecco nel dettaglio cosa dicono al momento i sondaggi realizzati dall'Istituto di ricerca Ixé.

Sondaggi politici gennaio 2014: stabile il PD, cala Forza Italia e M5S

Al primo posto, a guidare la classifica dei partiti vi è sempre il Partito Democratico guidato da Matteo Renzi, che resta stabile al 30.50% delle preferenze degli italiani. Sinistra ecologica e libertà di Nichi Vendola, invece, si attesta al 3%.

Pubblicità
Pubblicità

In totale la coalizione di centrosinistra si porta a casa una media del 34.50% delle preferenze totali.

Per quanto riguarda il centrodestra, da segnalare il lieve calo che ha subito il rinato Forza Italia di #Silvio Berlusconi, passato dal 21.50% delle preferenze al 21%. Cala anche il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano, che rispetto all'ultimo sondaggio del 2013, perde lo 0.30%, attestandosi al 4.3%. In calo anche la Lega Nord, che arriva al 3.8% e Fratelli d'Italia che ottiene il 2.4%. In totale la coalizione di centrodestra si piazza al 33.50% delle preferenze.

Da segnalare anche il calo che ha ottenuto il Movimento 5 stelle di #Beppe Grillo, il quale, nell'ultimo sondaggio arrivò a sfiorare di nuovo il 22% delle preferenze, mentre questa volta è quotato al 21.3%.

Il numero degli astenuti al momento è del 40%, mentre gli indecisi risultano essere il 19% degli Italiani.

Pubblicità

#Sondaggi politici