Con l'arrivo del nuovo anno, sono arrivati i dati relativi alle intenzioni di voto dei cittadini Italiani, registrati dall'Istituto di ricerche Ipsos, e diramati in diretta nel corso della prima puntata del 2014 di Ballarò, il talk show politico di Rai 3 condotto da Giovanni Floris.

Sondaggi politici gennaio 2014: Berlusconi supera Grillo

Ebbene, stando agli ultimissimi dati Ipsos, diffusi durante la puntata di Ballarò del 7 gennaio 20014, in testa resta ancora il Partito Democratico, guidato da Matteo Renzi che al momento potrebbe contare su circa il 33% delle preferenze degli Italiani. Il PD rispetto all'ultimo sondaggio del 2013, fa registrare un netto +0.80%.

Pubblicità
Pubblicità

In seconda posizione, invece, si piazza il ritorno di Forza Italia, guidato da #Silvio Berlusconi, che dopo settimane e settimane è riuscito a superare il Movimento 5 stelle di Grillo, raggiungendo una media del 22.30%, conquistando, così, lo 0.50% in più.

Terzo posto per Beppe Grillo e i suoi "grillini", che calano rispetto all'ultimo sondaggio piazzandosi al 21.30% delle preferenze degli Italiani, in calo di circa lo 0.30%.

Netto calo anche per il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano che raggiunge il 7%, in calo dello 0.50%. La Lega Nord, invece, tocca quota 3.50%, mentre l'Udc di Casini, raggiunge il 3%. Stabile anche Sel di Nichi Vendola al 2.70%. Scelta Civica raggiunge il 2.3% mentre Fratelli d'Italia della Meloni raggiunge il 2%.

In totale la coalizione di Centrodestra riesce a totalizzare il 35.10% delle preferenze, mentre il Centrosinistra tocca quota 36%.

Pubblicità

#Beppe Grillo #Sondaggi politici