Il sondaggio politico elettorale realizzato da Datamedia Ricerche per Il tempo e reso noto il 14 gennaio 2014, ci segnala la coalizione di Centrosinistra al primo posto con preferenze pari al 36,2% ed una crescita dell'1,7% rispetto all'ultimo sondaggio del 17 dicembre 2013. 

Il Centrodestra mantiene pressochè stabile la propria percentuale attestandosi sul 34,2% e un leggero incremento pari allo 0,3%.

Per quanto riguarda i singoli partiti, il Partito Democratico resta al primo posto, con una percentuale pari al 32% ed una crescita dell'1,4% rispetto agli ultimi dati del 17 dicembre 2013 e del 6,6% rispetto alle politiche del 2013.

Pubblicità
Pubblicità

Al secondo posto torna Forza Italia che guadagna l'1% rispetto a fine anno ed ottiene consensi pari al 22%, superiori alle politiche del 2013.

Male il Movimento Cinque Stelle, che perde il secondo posto in classifica attestandosi sul 19,4%, perdendo il 2,3% dal 17 dicembre 2013. Il calo è addirittura del 6,1% rispetto alle politiche dello scorso anno, un dato questo che coincide con l'aumento del #Pd rispetto alla stessa rilevazione.

Per quanto riguarda i partiti minori, resta invariato il Nuovo Centrodestra con il 5%, la Lega resta al 3,5% con un calo impercettibile dello 0,1%. Male La Destra che diminuisce dell'1% ottenendo preferenze complessive per l'1%.Praticamente invariato anche il SEL con una leggera diminuzione dello 0,1%.

I partiti di Centro restano ai margini delle preferenze: Scelta Civica si attesta all'1,6%, invariata rispetto a dicembre, mentre l'UDC migliora dello 0,2% ottenendo il 2,4% dei consensi.  #Elezioni politiche #Sondaggi politici