Le intenzioni di voto degli italiani: ecco il primo sondaggio settimanale del 2014 realizzato da Swg e pubblicato oggi, 10 gennaio.

"Se si votasse oggi, a quale dei seguenti partiti darebbe il suo voto?", è stato chiesto dall'istituto demoscopico Swg agli intervistati. Ecco i risultati. Resta primo nei sondaggi il Partito Democratico del sindaco di Firenze #Matteo Renzi, dato al 33,9% mentre alle elezioni del 24 e 25 febbraio 2013 ottenne il 25,4% dei consensi. Sinistra Ecologia e Libertà di Nichi Vendola è 3,8%, altri partiti di centro sinistra all'1,1% per un totale centro sinistra pari a 38,8%.

Mentre il centro destra ottiene complessivamente il 33,7% così suddiviso tra i partiti: Forza Italia di Silvio Berlusconi al 21%, il Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano al 3,7%, Lega Nord di Matteo Salvini al 4,7%, Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni al 2,5%, La Destra di Francesco Storace 0,9%, altri partiti di centro destra 0,9%.

Pubblicità
Pubblicità

Questa la situazione degli altri partiti: il Movimento 5 Stelle di #Beppe Grillo 20% alle elezioni prese il 25,5. Rifondazione comunista di Paolo Ferrero al 1,5%, Italia dei valori di Ignazio Messina e Antonio Di Pietro allo 0,7%, altri partiti 1,9%. Indecisi e astenuti sono sempre in maggioranza al 39,9%.

Ecco la nota informativa del sondaggio: dati archivio Swg. Data di esecuzione 7 – 8 gennaio 2014. Metodo di rilevazione CAWI su un campione rappresentativo nazionale di 1000 soggetti maggiorenni.

Il primo sondaggio Swg 2014 indica di nuovo come trascinatore del Pd il nuovo segretario Matteo Renzi che dopo il successo alle primarie è in continua crescita nei sondaggi e secondo una rilevazione Ixè per Agorà (Rai 3) è già considerato il "politico dell'anno 2014". #Sondaggi politici