Ultimi sondaggi elettorali che vedono il centrodestra avanti, trainato da #Forza Italiarispetto alla coalizione di centrosinistra. I malumori in casa del Partito Democratico hanno ormai da alcune settimane arrestato la crescita del partito di Matteo Renzi, in più il segretario stesso è accusato da alcune frange interne di aver di fatto riabilitato la figura politica di Berlusconi. Quindi all'indomani della presentazione dei nuovi cardini su cui si voterà la nuova legge, ecco le intenzioni di voto degli italiani rilevate da Tecnè nel sondaggio realizzato per Tgcom24.

Ultimi sondaggi elettorali di Tecnè al 25 gennaio 2014, i partiti

Forza Italia 24,3% (+0,4%); Nuovo Centrodestra 4,4% (-0,4%); Lega Nord 3,1% (-0,3%); Fratelli d'Italia 3,1% (+0,2%); La Destra/Movimento per Alleanza Nazionale 1,9 (-0,2%)%;

Partito Democratico 30,5% (+0,2%); Sinistra Ecologia Libertà 2,2% (-0,3%); Altri Centrosinistra 0,6%;

Movimento 5 Stelle 22% (+0,8%);

Scelta Civica 1,3% (-0,1%); Unione di Centro 2,6% (+0,2%).

Pubblicità
Pubblicità

Ultimi sondaggi elettorali di Tecnè al 25 gennaio 2014, le coalizioni

Continua quindi lenta ma costante la crescita del partito di Berlusconi, rinvigorito dall'essere tornato al centro della scena politica, che sfonda per la prima volta il muro dei 24 punti percentuali. La coalizione di centrodestra con il 36,8% fa segnare un vantaggio di ben 3,5% rispetto al centrosinistra, fermo al 33,3. Movimento 5 Stelle che fa segnare il dato più rilevante della settimana e balza al 22% aumentando i propri consensi dello 0,8%. Partiti di centro ancora in grave difficoltà. #Sondaggi politici