Ecco arrivare il primo dei #Sondaggi politici elettorali di quest'anno, ad opera dell'istituto Demos. Sondaggio che porta la data del 20 gennaio 2014, ed è stato commissionato dal quotidiano Repubblica.

Analizziamo i blocchi politici

Il risultato uscito dalle urne virtuali, sotto l'egida Demos, dal punto di vista delle coalizioni vede rafforzare le posizioni del Centro Sinistra con il 37,7% delle preferenze, allungando sulla compagine avversaria di +4,4 punti percentuale. Infatti troviamo il Centro Destra con il 33,3% dei voti.

In evidenza il fatto che, il partito Forza Italia di #Silvio Berlusconi con il 21,9% di preferenze ha superato, con il +0,7% di voti, il M5S di Beppe Grillo, che è rimasto pressoché stabile al 21,2%.

Pubblicità
Pubblicità

Ultimi sondaggi politici elettorali 20 gennaio 2014, Demos: analisi dettagliata dei risultati

Queste le volontà di voto degli italiani aventi diritto, secondo l'istituto di ricerca Demos:

  • Lega Nord 3,2%
  • Forza Italia 21,9%
  • Fratelli D'Italia 2,0%
  • Nuovo Centrodestra 6,2%
  • Unione di centro 2,0%
  • Scelta Civica 2,3%
  • Partito Democratico 34,2%
  • Sinistra Eco. Lib. 3,5%
  • M5S 21,2%
  • Italia Dei Valori (nella voce 'altri')
  • Rif. Com. (FDS) (nella voce 'altri')
  • Altri 3,5%
  • Indecisi (non pervenuto)
  • Bianche 3,6%
  • Astenuti 24,8%
  • Elettori attivi 71,6%
  • Fiducia Premier Governo attuale (non pervenuto)
  • Ultimi sondaggi politici elettorali 20 gennaio 2014, Demos: classifica dei partiti:

    Al momento, con questi dati rilevati da Demos, il primo partito in assoluto risulterebbe essere il Partito Democratico, che ha fatto un balzo in avanti, rispetto all'ultimo rilievo del 2 dicembre, di +5,1 punti percentuale.

    Pubblicità

    Il secondo partito in ordine di voti ricevuti nel sondaggio, risulterebbe essere Forza Italia, che, come detto all'inizio, è riuscito a scavalcare il M5S di Grillo.

    Tra tutti gli altri partiti, cosiddetti 'minori', troviamo in testa nel sondaggio Angelino Alfano con il suo Nuovo Centrodestra che con il 6,2% , risulta il primo in assoluto tra i piccoli partiti. Tutti gli altri a seguire. #Elezioni politiche