Gli ultimi #Sondaggi politici elettorali usciti a fine gennaio 2014 sono quelli dell'importante casa italiana di sondaggi EMG. L'ultimo rilevamento risaliva a prima di Natale, oltre un mese fa. Vediamo allora come è cambiato lo scenario politico in questo periodo di tempo, analizzando i dati raccolti.

Sondaggi Politici Elettorali 2014: CDX e CSX pari

Il primo dato che salta subito all'occhio paragonando i sondaggi di dicembre con quelli rilevati il 28 gennaio 2014 è che le due grandi forze del paese, centrodestra e centrosinitra, sono ormai in parità. Il vantaggio che il CSX aveva raccolto negli ultimi mesi del 2013 grazie alla decadenza di Berlusconi è quasi del tutto annullato.

Pubblicità
Pubblicità

Guardando nel dettaglio i dati dei singoli partiti, vediamo che FI sale di mezzo punto, da 21,1 al 21,6%, mentre meglio ancora fa la Lega trascinata da Salvimini, che sale dal 3,3 al 4%. Considerando anche il nuovo centrodestra e gli altri partiti minori la coalizione di CDX si assesta al 33,8%.

In contemporanea segnaliamo la perdita del CSX, a causa soprattutto del PD che perde quasi due punti passando dal 31% al 29,2%. Si salva invece SEL che cresce dal 2,7 al 3,2%. In totale la coalizione di centrosinistra ha perso praticamente tutto il vantaggio che aveva un mese fa (quasi 2%) scendendo al 34,1% delle preferenze, appena lo 0,3% in più del centrodestra.

Ultimi Sondaggi politici elettorali: bene il M5S

A guadagnare più di tutti da questo vistoso calo di Renzi e del centrosinistra intero, è sicuramente il Movimento cinque stelle, che dal 21,7% dell'ultima rilevazione di un mese fa di EMG passa addirittura al 23,6, facendo un grosso balzo in avanti e diventando di fatto il secondo partito del paese.

Pubblicità

Diamo uno sguardo infine al centro, in calo anch'esso con UDC al 1,7% e scelta civica al 1,9%, rispetto ad un mese fa in cui erano  rispettivamente al 2,4% e al 2,2%. Tra gli ultimi dati l'affluenza rimane stabile, così come l'astensione e la scheda bianca, mentre l'EMG ha rilevato un calo nella fiducia di Governo che era  al 29% ed è scesa al 26%. Voi cosa ne pensate di questi dati? #M5S