Per tutti gli appassionati della politica italiana e per conoscere il futuro scenario politico a livello di Governo, l'appuntamento è con la direzione del #Pd che si terrà giovedì 13 febbraio 2014, da vedere in diretta tv su Sky Tg24 e su La7 con lo speciale TG di Enrico Mentana. Ricordiamo che il discorso d'apertura di Renzi, avrà come orario d'inizio quello delle 15.

Come sempre è accaduto fino ad adesso, è stato lo stesso segretario del Partito Democratico, #Matteo Renzi, ad annunciare oggi via twitter, che la direzione PD di domani pomeriggio potrà essere seguita anche in diretta live streaming, ufficialmente (aggiungiamo noi), sul sito youdem.tv e sul portale  partitodemocratico.it.

Pubblicità
Pubblicità

Matteo Renzi e il PD sfiduceranno #Enrico Letta e il suo Governo?

Poco fa il Presidente del Consiglio ha presentato in conferenza stampa il suo "Impegno Italia", che rappresenta il lavoro di programma del nuovo Governo Letta. Non è sembrato entusiasmante il contenuto del programma, anche perchè Letta ne ha parlato in modo generico, ma quello che è stato chiaro, è il messaggio che ha mandato al suo partito e a Renzi, ovvero che per andarsene da Palazzo Chigi dovrà essere sfiduciato da loro apertamente, davanti agli italiani, dunque nella direzione PD del 13 febbraio 2014 che per l'appunto potrà essere seguito in diretta tv e streaming.

Renzi si è riservato di rimandare ogni replica alle 15 di domani per l'appunto, ma voci di corridoio rivelano che anche se adesso la situazione si è fatta più critica e delicata, la maggioranza del Partito Democratico e lo stesso segretario, sarebbero coerentemente intenzionati a mandare a casa Letta e procedere con un nuovo Governo rivoluzionato.

Pubblicità

La reazione degli altri partiti

Per adesso solo qualche esponente di Forza Italia si è prestato a commentare il post conferenza stampa di Letta, da quel poco che hanno detto, è apparso chiaro che "Impegno Italia" non ha convinto nessuno e che molto probabilmente anche il Nuovo Centrodestra non lo è, anche perchè nel programma ci sono dei punti non condivisi, come lo ius soli per esempio.

Fra meno di 24 ore, sapremo dunque se Renzi avrà il coraggio di dichiarare apertamente di voler prendere il posto dell'attuale Presidente del Consiglio a Palazzo Chigi, chiedendo le dimissioni direttamente a Letta durante la direzione PD.