"Subito riduzione delle tasse sulle famiglie e sulle imprese. L'Italia può farcela davvero! #lastradagiusta". È questo il tweet del fondatore del Nuovo Centro Destra e riconfermato da Renzi per il nuovo governo come Ministro degli Interni, Angelino Alfano. Nulla di strano, se non che l'hashtag che ha usato è proprio il motto che il partito guidato da Nichi Vendola, ha scelto in occasione dell'ultimo congresso.



Ovviamente il tweet non è passato inosservato e sul social network spopola l'ironia: il leader del centro destra viene ribattezzato "Compagno Angelino", e viene inondato di tweet.



Anche Sinistra Ecologia e Libertà risponde ironicamente sul profilo ufficiale di Facebook: "Volevamo rassicurare Alfano: la sua, più che una strada, è un vicolo cieco", e su Twitter avverte: "Ricordarsi di diffidare viceministro kazako @angealfa da uso #lastradagiusta , è slogan 2014 di Sinistra e libertà".



Inoltre per voi lettori di Blasting.News, abbiamo selezionato alcuni dei tweet più divertenti: eccoli!



Giorgio Mariotti:

@angealfa Hai usato l'hashtag di SEL #lastradagiusta...

Pubblicità
Pubblicità

Occhio che a prendersi di "comunista" da Silvio è un attimo. #CompagnoAngelino :)



Chiara Baldi:

@angealfa sei un genio, e anche quelli del tuo staff #lastradagiusta



Mariano Indignato:

@angealfa #lastradagiusta per te è quella che porta in fondo alla sala a destra.

Non sbagliare porta se no entri in quello delle signore.



Max Gadaleta:

Scusi @angealfa ma #lastradagiusta non è il tag di @NichiVendola? C'è qualche parte del #governorenzi che mi sfugge?

Se così devo scusarmi?



Nicolò Canestrari:

Alfano che usa #lastradagiusta. Qua il giro di ruberie s'allarga a macchia d'olio. #Elezioni politiche #Nuovo Centrodestra