Dopo tanto vociferare, sono stati nominati i sottosegretari e viceministri per un totale di 62 componenti uno in più del #Governo presieduto da Enrico Letta. Uno in meno di quanto previsto dalla legge finanziaria del 2008.

La squadra è stata presentata oggi dal premier Matteo Renzi col sottosegretario Del Rio. Tante le novità ma notevoli le conferme: dopo un'ultima riunione della coalizione e del Consiglio dei Ministri, la squadra è pronta. Nel dettaglio le varie nomine effettuate da Matteo Renzi, neo premier italiano.

Per la presidenza del Consiglio ci sono Lotti Luca (Pd), Gozi Sandro (Pd) e Minnitti Marco (Pd); al Ministero degli Esteri Pistelli Lapo (viceministro Pd), Giro Mario (Pi), Della Vedova Benedetto (Sc); al ministero della Giustizia Costa Enrico (viceministro Ncd), Ferri Cosimo (Tecnico); al ministero dell'Economia e Finanze Enrico Morando (viceministro Pd), PierPaolo Baretta (tecnico), Luigi Casero (viceministro Ncd) Giovanni Legnini (Pd) e Zanetti Enrico (Sc); al ministero dell'interno; Bubbico Filippo (viceministro Pd), Mazione Domenico (tecnico), Bocci Gianpiero (Pd); al ministero dello Sviluppo Economico Carlo Calenda (viceministro Sc), Simona Vicari (Ncd), Claudio De Vincenti (viceministro Pd), Antonello Giacomelli (Pd); al ministero della difesa Rossi Domenico (Pi), Gioacchino Alfano (Ncd).

Pubblicità
Pubblicità

Al ministero del lavoro: Franca Biondelli (Pd), Luigi Bobba (Pd), Massimo Cassano (Ncd), Teresa Bellanova (Pd); al ministero delle Politiche Agricole Forestali e Alimentari: Andrea Olivero (viceministro Pi) e Castiglione Giuseppe (Ncd); al ministero dell'istruzione, Università e Ricerca

Roberto Reggi (Pd), Gabriele Toccafondi (Ncd), Angela D'Onghia (Pi); al ministero dei Beni, Attività culturali e turismo: Francesca Barracciu (Pd) e Buitoni Ilaria Borletti (Sc); al ministero dei trasporti: Riccardo Nencini, (viceministro Psi), Umberto Del Basso de Caro e Antonio Gentile; al ministero dell'Ambiente, Degani Barbara (Ncd) e Silvia Velo (Pd); al ministero della Salute De Filippo Vito (Pd); al ministero delle Riforme e Rapporti con il Parlamento, Scalfarotto Ivan (Pd), Pizzetti Luciano (Pd), Maria Teresa Amici (Pd); al ministero Affari regionali Gianclaudio Bressa (Pd).

Pubblicità

Al ministero della Semplificazione e Pubblica amministrazione Rughetti Angelo (Pd). Tra conferme e new entry, ora la squadra è pronta. Sul tavolo riforma del lavoro, attuazione delega fiscale, tassazione dei Bot e delle imprese e riforma dell'istruzione.