Decreto svuotacarceri, indulto e amnistia 2014 ancora al centro dell'agenda politica e parlamentare mentre sta per avvenire lo scambio delle consegne a Palazzo Chigi tra Enrico Letta e Matteo Renzi che andrà alla guida del #Governo.

Svuotacarceri: decreto al Senato, più di 400 emendamenti M5s e Lega

Il cosiddetto decreto svuotacarceri, già approvato in prima lettura dalla Camera dei Deputati presieduta da Laura Boldrini, si avvia verso la conclusione del suo iter legislativo di conversione. Oggi pomeriggio - lunedì 17 febbraio a partire dalle ore 17 - è all'ordine del giorno il suo arrivo nell'Aula del #Senato della Repubblica presieduto da Pietro Grasso.

Pubblicità
Pubblicità

Svuotacarceri, 'indulto mascherato' per M5s di Beppe Grillo

Il decreto svuota carceri - un "indulto mascherato" per il Movimento 5 stelle di Beppe Grillo, "salva mafiosi" per la Lega Nord di Matteo Salvini - arriva in Aula a Palazzo Madama così come è stato approvato a Montecitorio, senza nessuna modifica in commissione Giustizia al Senato. Il decreto - già in vigore - deve essere convertito in legge entro il 21 febbraio pena la decadenza. Sono più di quattrocento gli emendamenti presentati al Senato (la maggior parte dei gruppi parlamentari del Movimento 5 stelle e della Lega Nord - ai quali si aggiungono cinque ordini del giorno.

Indulto e amnistia 2014, in Aula alla Camera messaggio di Napolitano

Intanto resta all'ordine del giorno nell'agenda parlamentare di martedì 18 febbraio 2014 nell'Aula della Camera dei Deputati l'avvio dell'esame della Relazione della commissione Giustizia della Camera sulle tematiche oggetto del messaggio alle Camere relativo all'emergenza carceri inviato lo scorso 8 ottobre dal del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ha chiesto a senatori e deputati l'approvazione di indulto e amnistia per far fronte al sovraffollamento carceri alla luce della sentenza Torreggiani della Corte europea dei diritti dell'uomo che ha sede a Strasburgo.

Pubblicità

Indulto e amnistia 2014, stop ai quattro ddl al Senato

Diversamente da quanto precedentemente previsto e annunciato, da questa settimana parlamentare che va dal 17 al 21, viene tenuta fuori la prosecuzione della discussione generale in commissione Giustizia al Senato sui quattro ddl per indulto e amnistia presentati dai senatori Manconi, Compagna, Buemi, Barani e altri.

Nella convocazione ufficiale della commissione Giustizia di Palazzo Madama presieduta da Francesco Nitto Palma non è prevista questa settimana infatti la seduta plenaria dedicata ai ddl per la concessione di indulto e amnistia 2014 ma solo la riunione della sottocommissione per i pareri. L'esame dei quattro ddl per indulto e amnistia dovrebbe continuare la prossima settimana. #Matteo Renzi