Secondo il sondaggio politico condotto da Nando Pagnoncelli il nuovo governo guidato da #Matteo Renzi è promosso dagli stessi italiani, infatti il 52 per cento degli intervistati crede in Renzi e pensa in modo positivo verso questo cambiamento. Il 41% invece crede che il PD ne uscirà più indebolito. Gli elettori del #M5S, movimento attualmente in opposizione, pensano che sia meglio entrare nel nuovo governo guidato dall'ex sindaco di Firenze.

Gli scenari sulla possibile maggioranza pensati dagli italiani sono vari e mostrano un Paese diviso. Il 26 per cento pensa che Forza Italia debba stare nel nuovo governo, un 25 per cento crede che la maggioranza dovrebbe rimanere uguale a quella guidata da Letta e un ultimo 24 per cento pensa che il M5S dovrebbe entrare in questa nuova maggioranza.

Pubblicità
Pubblicità

Sorprendente il fatto che il 68 per cento degli elettori di Beppe Grillo crede opportuno l'ingresso del movimento 5 Stelle nel nuovo governo di Matteo Renzi contrariamente a quanto indicato dallo stesso comico che ha escluso qualsiasi sostegno ai governi.

Matteo Renzi rimane sempre il preferito con il 60 per cento delle preferenze ma il 23 per cento crede che questa mossa porterà lo stesso ex sindaco di Firenze a 'bruciarsi' l'immagine come leader e farà uscire un PD più indebolito. All'interno del Partito Democratico inoltre un elettore su tre pensa che questo cambio si rivelerà un boomerang per lo stesso partito.

Riuscirà il nuovo leader a non deludere le aspettative degli italiani? Presto i nomi dei ministri. #Sondaggi politici