In molti si chiedono chi sarà il nuovo sindaco di Firenze dopo #Matteo Renzi, il cui Governo è in procinto di cominciare, con annesso toto ministri scatenato in queste ore. Enrico Letta rassegnerà le dimissioni oggi, forse domenica i giochi saranno fatti e Matteo Renzi sarà primo ministro, di conseguenza Firenze è ormai senza primo cittadino.

I nomi su chi sarà il nuovo sindaco di Firenze dopo Renzi sono diversi, ma uno sembra, al momento, spiccare su tutti. In corsa abbiamo il "pluri incaricato" Eugenio Giani, consigliere regionale e presidente del consiglio comunale della bellissima città Toscana, mentre al momento Stefania Saccardi, attuale vice sindaco di Firenze, sembra invece più probabilmente destinata a un incarico di rilievo in Regione, governata dall'amato (stando alle ultime rilevazioni) Enrico Rossi.

Pubblicità
Pubblicità

Tra i candidati a nuovo sindaco di Firenze si avrebbe anche Tommaso Grassi e, dal Movimento 5 Stelle, Alfonso Bonafede (ma la scelta dei pentastellati avverrà online e quindi, si vedrà).

Abbiamo parlato di un nome su tutti per il nuovo sindaco di Firenze dopo Matteo Renzi: secondo molti colui che ha le maggiori possibilità di diventare primo cittadini sarebbe Dario Nardella (ora deputato ed ex vice sindaco della città). Stando a quanto riporta Repubblica Renzi avrebbe già designato Nardella come suo successore, per evitare un duello che potrebbe risultare lacerante tra lo stesso Nardella ed Eugenio Giani. Bisognerà vedere, naturalmente, se Giani accetterà di non competere per la carica.

Ci sono sicuramente alcuni nomi favoriti, quindi, ma per avere certezze bisognerà attendere.