Siamo giunti ad un giorno importante, alle ore 13 Letta andrà dal Presidente Giorgio Napolitano per presentare le sue dimissioni da presidente del Consiglio visto che ieri, attraverso una votazione, è stato deciso di affidare a Matteo Renzi la direzione del Governo.

Secondo le ultime notizie, saranno più di dodici i componenti della nuova squadra; nel frattempo Renzi si è congedato da Firenze poichè con il nuovo incarico non potrà più ricoprire la carica di sindaco, ed ha dichiarato che ci stiamo avviando verso uno dei momenti più importanti degli ultimi anni.

#Matteo Renzi è diventato un personaggio di spicco nella vita politica del nostro Paese, non vuole perdere tempo, sa che l'Italia ha bisogno di uno "scossone" e di riforme concretamente a favore dei cittadini; non si preoccupa delle accuse degli altri politici, cammina dritto per la sua strada, ha ben chiari gli obiettivi che intende raggiungere.

Letta oggi salirà al Quirinale per rimettere il suo mandato e, dopo la votazione di ieri ha dichiarato: "a seguito della decisione del Partito Democratico, io stesso ho avvisato il Presidente Napolitano per metterlo al corrente che mi sarei recato da lui per rassegnare le dimissioni da Presidente del Consiglio dei ministri".

L'ex Premier ci ha tenuto a smentire le voci sugli attacchi a Renzi, e le notizie che sono state pubblicate non sono fondate. Ci stiamo davvero avvicinando verso un periodo di nuove riforme? Saranno realmente a favore dei cittadini? Renzi sarà in grado di portare a termine i suoi progetti? Gli Italiani non hanno più bisogno di essere presi in giro, è un popolo che merita rispetto. #Elezioni politiche #Enrico Letta