I risultati elettorali delle primarie del #Pd in Puglia, Lazio, Sicilia, Liguria, Piemonte e Campania sono ormai certi: ecco chi sono i nuovi segretari eletti del Partito Democratico regione per regione.

Risultato eletterale primarie PD 2014 in Puglia: è stato eletto Michele Emiliano a nuovo segretario regionale, già sindaco di Bari. Si conosce subito la sua squadtra con tre donne in prima fila: Annarita Lemma come presidente e, Assuntela Messina e Sandra Antonica, come sue dirette vice. Non mancano i primi bronci, soprattutto da parte dei cuperliani.

Risultato elettorale primarie PD 2014 nel Lazio: in testa con oltre il 60% delle preferenze, Fabio Melilli può essere il nuovo segretario regionale.

Pubblicità
Pubblicità

Non dovrebbe esserci nulla da fare né per Lorenza Bonaccorsi néper il terzo candidato alle regione Lazio Marco Guglielmo.

Risultato elettorale primarie PD 2014 in Sicilia: era nelle previsioni anche la sua alta percentuale di preferenza ed è stata confermata. Con il 61,3% di voti a favore, Fausto Raciti è stato eletto come il nuovo segretario regionale della Sicilia. Nulla da fare per il segretario uscente Giuseppe Lupo, che pure riservava qualche speranza.

Risultato elettorale primarie PD 2014 in Liguria: a spoglio non completato ma con oltre il 55% delle preferenze, può essere Giovanni Lunardon il nuovo segretario regionale ligure. Alessio Cavarra e Stefano Gaggero invece sono rispettivamente secondo e terzo eletto a queste primarie.

Risultato elettorale primarie PD 2014 in Piemonte: è confermato, il nuovo segretario regionale del Partito Democratico piemontese è Davide Gariglio, renziano doc.

Pubblicità

Risultato elettorale primarie PD 2014 in Campania: un'altra renziano è nuovo segretario regionale del PD, stiamo parlando di Assunta Tartaglione con più del 58% delle preferenze.

In Toscana si è optato per una candidatura unitaria e ne è uscito vincitore il renziano Dario Parrini.

Una piccola parentesi per evidenziare l'affluenza al voto per le primarie regionali del PD: davvero piuttosto scarsa ovunque. Certo le previsioni non erano delle migliori ma i dati registrati mostrano uno scarso interesse da parte dei tesserati e non solo per l'elezione del nuovo segretario nella propria regione. #Elezioni politiche