Ieri sera c'è stata la puntata di Ballarò dell'11 febbraio 2014, e siamo qui come di consueto per farvi conoscere le intenzioni di voto degli italiani non solo per PD, #M5S e Forza Italia, ma su tutti gli altri partiti con il conseguente dato delle coalizioni.

I sondaggi elettorali Ipsos resi noti da Nando Pagnoncelli, hanno riguardato anche il possibile voto degli italiani nei tre casi possibili di ballottaggio previsti dall'Italicum, con le sfide incrociate tra le coalizioni di Centrosinistra, Centrodestra e Movimento 5 Stelle.

Vi forniremo anche le altre risposte degli italiani che rivelano il loro sentiment sul comportamento di Giorgio Napolitano riguardanti lo scoop del presunto pre incarico a Monti durante la crisi estiva del Governo Berlusconi.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, lo scenario politico auspicato, e la fiducia in Renzi e Letta.

Sondaggi elettorali Ipsos-Ballarò 11 febbraio 2014

Intenzioni di voto: il PD resta largamente in vantaggio e sale nei consensi dello 0,3%, arrivando al 33,6%. Anche Forza Italia però, guadagna mezzo punto e raggiunge il 23,9%. Stessa sorte per il M5S che ottiene il 21,4% e sale dello 0,4%.

Il Nuovo Centrodestra perde lo 0,2% e si attesta al 5,6%, scende nella stessa misura la Lega Nord al 3,1%, in lievissima flessione Sel con il 2,5%, ancora lo stesso calo per l'Udc al 2,4%. Sembra un caso, ma due decimi di punto in meno anche per Fratelli d'Italia-An con il 2,2%, perde quasi mezzo punto Scelta Civica all'1,7%, tutti gli altri partiti minori fanno registrare un totale del 3,6%.

Dato coalizioni: il Centrodestra che riunisce oltre al partito di Berlusconi e di Alfano, l'Udc di Casini, la Lega Nord, Fdi e altri partiti di CDX, otterrebbe alla Camera il 37,5% ma fa registrare rispetto alla scorsa settimana, un calo dello 0,3%.

Pubblicità



Il Centrosinistra che annovera oltre al Partito Dmocratico, il Sel di Vendola e altre forze minori di CSX, raggiungerebbe il 36,5%, in crescita dello 0,2%. Attenzione però, perchè (questo lo aggiungo io), Scelta Civica potrebbe coalizzarsi e qui l'eventualità non è stata considerata.

Dunque vittoria del Centrodestra e premio di maggioranza per aver superato la soglia minima del 37%, ma Ipsos ha voluto domandare agli italiani cosa voterebbero in caso di ballottaggio al secondo turno, ecco i tre casi possibili e l'esito.

1) CSX 54,0% - CDX 46,0%

2) CSX 60,0% - M5S 40,0%

3) CDX 55,0% - M5S 45,0%

Gli altri #Sondaggi politici

Alla domanda sul comportamento di Napolitano tenuto nel 2011 sulla questione Monti-Berlusconi, il 54% asserisce che il Presidente della Repubblica ha rispettato il suo ruolo nell'ambito dei suoi poteri, mentre il 38% sostiene che non sia stato in linea al suo ruolo.

Al quesito della fiducia sui 2 leader del PD: il 22% risponde Renzi, il 12% Letta, il 33% in egual misura, il 28% di nessuno dei due.

Pubblicità

Poco incoraggiante direi.

Infine sulle ipotesi a breve di Governo ed eventuale voto: il 37% vuole votare dopo la nuova legge elettorale, il 19% dice Letta-bis e atttuale maggioranza, il 17% si esprime per un Governo Renzi con attuale maggioranza, il 12% preferirebbe andare al voto subito. Possiamo constatare che metà degli italiani tifano per andare a votare entro il 2014.

E voi, cosa ne pensate dell'esito di questi sondaggi politico elettorali?

#Matteo Renzi