E' appena arrivato l'ultimo dei #Sondaggi politici elettorali firmati dall'Istituto EMG per conto del Tg La7 di Enrico Mentana, datato 17 febbraio 2014.

Il quadro politico che ne esce fuori premia in modo consistente il Centro Destra, e ne beneficiano quasi tutti i partiti della coalizione ad eccezione del Nuovo Centrodestra e Fratelli D'Italia - Alleanza Nazionale, gli unici a riportare il segno negativo.

Sondaggi politici elettorali EMG, 17 febbraio 2014: situazione delle coalizioni politiche

Il nuovo sondaggio EMG del 17 febbraio 2014, non lascia spazi a dubbi: il Centro Sinistra è in fase di stallo, quasi una 'recessione'.

Pubblicità
Pubblicità

Il merito di questa perdita di fiducia degli elettori del CSx è da attribuire, molto probabilmente, al colpo di mano di Matteo Renzi nei confronti di Enrico Letta. Ma passiamo ai dati dell'inchiesta.

In testa, nelle intenzioni di voto degli elettori intervistati c'è il Centro Destra con il 35,7% di preferenze, portandosi a +1,1% dal Centro Sinistra che resta impantanato al 34,6%, rispetto al 34,8% della scorsa volta. Rispetto allo scorso sondaggio il CDx riesce a guadagnare un +0,7% passando dal 35,0% al 35,7%.

Sul fronte del terzo blocco, il Movimento 5 Stelle di #Beppe Grillo fa segnare una leggera battuta d'arresto, seppur in quantità minima. Infatti, la volta passata il M5S aveva il 24% di preferenze, con quest'ultimo sondaggio ha segnato il 23,7%, fissando in -0,3% l'arretramento percentuale.

Pubblicità

Sondaggi politici elettorali EMG, 17 febbraio 2014: situazione politica generale

I restanti partiti hanno registrato le seguenti preferenze, espresse in percentuali: #Silvio Berlusconi

  • Forza Italia ha ricevuto il 21,25 guadagnando il +0,2%
  • Nuovo Centrodestra prende il 3,45 registrando un -0,15
  • Lega Nord segna il 4,25 ed aumenta del +0,3%
  • Fratelli D'Italia - AN prende il 3,0% perdendo un -0,25
  • Unione di Centro fa segnare un 2,3% attestandosi a +0,1%
  • Altri CDx incamerano lo 1\,6% e vanno a +0,4%
  • Partito Democratico si attesta al 29,4% e segna un negativo di -0,3%
  • Sinistra Eco. Lib. prende il 3,5% e conquista il +0,1%
  • PSI stabile a 0,9%
  • Altri CSx rimangono stabili anch'essi con il 0,8%
  • M5S di Beppe Grillo al 23,7% registrando un calo di -0,3%
  • Scelta Civica per L'Italia prende il 1,5% restando stabile
  • Rifondazione Comunista 0,9% e va a -0,25
  • Italia Dei Valori va al 0,8% e registrando +0,1%
  • Verdi 0,7% rimanendo stabile
  • Fare FID 0,4%
  • Altri Partiti prendono l'1,7% e si attestano con -0,2%
  • Indecisi 15,8%
  • Schede bianche 2,5%
  • Astenuti 32,4% arrivando al +1,1%