Emergenza carceri in Italia sotto osservazione dell'Europa: oggi votazione finale del decreto svuotacarceri, ma si ferma per le consultazioni di Renzi la discussione per la concessione di indulto e amnistia, ecco le novità, le news e gli aggiornamenti di oggi mercoledì 19 febbraio 2014.

Svuotacarceri, oggi il voto finale

E' ricominciato questa mattina nell'Aula del #Senato della Repubblica l'esame del decreto legge cosiddetto svuotacarceri che ha già avuto il via libera alla #Camera dei Deputati in prima lettura e che dovrà essere convertito in legge entro il 21 febbraio, pena la decadenza. Sono circa quattrocento gli emendamenti proposti e illustrati in Aula da senatori della Lega Nord di Matteo Salvini ("decreto svuota carceri uguale a salva-mafia") e del Movimento 5 stelle di Beppe Grillo (decreto svuotacarceri come un indulto mascherato").

Pubblicità
Pubblicità

Svuotacarceri, no di Grasso al voto segreto

Il presidente del Senato della Repubblica Pietro Grasso ha respinto in Aula la richiesta avanzata da alcuni parlamentari dell'opposizione di procedere alla votazione finale con la regola del voto segreto ma ha accolto la richiesta di votazione segreta per diversi emendamenti. La votazione finale sul decreto svuotacarceri è prevista per oggi pomeriggio.

Indulto e amnistia 2014, a Montecitorio stop al messaggio di Napolitano

Dovrà essere rimesso all'ordine del giorno dei lavori d'Aula di Montecitorio - anche se comunque resta nel programma dei lavori del mese di febbraio - l'inizio, già rinviato tre volte per vari motivi, della discussione in Parlamento sulla Relazione della commissione Giustizia della Camera dei Deputati relativa al messaggio alle Camere sull'emergenza carceri inviato lo scorso 8 ottobre 2013 dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il quale ha chiesto a deputati e senatori l'approvazione di leggi di indulto e contro il sovraffollamento carcerario già sanzionato dalla Corte europea dei diritti umani.

Pubblicità

Indulto e amnistia 2014, al Senato si fermano i lavori dei quattro ddl

E' saltata questa settimana anche la continuazione della discussione generale dei quattro disegni di legge per indulto e amnistia che sono stati presentati dai senatori Manconi, Compagna, Buemi, Barani e altri e che dovrebbero diventare un "testo unificato" o un "testo base" dopo l'esame degli emendamenti. La discussione sui quattro ddl per indulto e amnistia, salvo nuovi imprevisti parlamentari, dovrebbe comunque ricominciare la prossima settimana. #Governo