Mentre la #Camera dei Deputati - approvando ieri la risoluzione della commissione Giustizia sul messaggio alle Camere del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano - non ha escluso il ricorso ad amnistia e indulto contro il sovraffollamento carcerario, prosegue oggi in commissione Giustizia al #Senato l'esame congiunto dei quattro disegni di legge per la concessione di indulto e amnistia.

Amnistia e indulto, esame quatto ddl al Senato

Si tratta de seguenti ddl: ddl 20 Manconi e altri; ddl 21 Compagna e Manconi, ddl 1081 Barani e altri, ddl 115 Buemi e altri; tutti e quattro i disegni di legge riportano lo stesso titolo "Concessione di amnistia e indulto" anche se sono differenti i criteri previsti per ottenere i benefici di eventuali provvedimenti straordinari di clemenza.

Pubblicità
Pubblicità

Indulto e amnistia, occorre superare "ostacolo Renzi"

L'ostacolo più difficile da superare è quello rappresentato dal premier Matteo Renzi il quale - benché abbia più volte cambiato idea su indulto e amnistia - sta frenando i parlamentari del Pd molti dei quali favorevoli ai provvedimenti di clemenza chiesti dal Capo dello Stato e ai quali sono favorevoli il Nuovo centrodestra, Forza Italia, Per l'Italia, Udc e Sel, disponibile Scelta civica, contrari Movimento 5 stelle e Lega Nord.

Amnistia e indulto, intervento senatore Lumia (Pd)

Ieri si è registrato in commissione Giustizia un nuovo intervento del senatore Beppe Lumia del Partito democratico il quale ha detto che il gruppo del Pd "ha espresso una posizione chiara - secondo Lumia - in ordine ad amnistia e indulto".

Pubblicità

Lumia ha spiegato che il Pd ritiene che "per risolvere i problemi legati al sovraffollamento delle carceri siano prioritarie - ha detto il senatore democratico misure di carattere strutturale differenti dai provvedimenti di clemenza".

In merito alle prossime comunicazioni in commissione del nuovo ministro della Giustizia Andrea Orlando sulle nuove linee programmatiche del Dicastero di via Arenula, Lumia ritiene che "oggetto del dibattito debba anche essere il piano carceri, inteso quale insieme di provvedimenti di carattere infrastrutturale e come complesso di interventi finalizzati a risolvere - ha sottolineato il senatore Lumia - i gravi problemi di carenza del personale penitenziario.

Amnistia e indulto, al Senato si prepara "testo unificato"

Dopo gli interventi dei senatori Lucio Barani, Gal, primo firmatario di uno dei quattro ddl in discussione, e Alberto Airola (Movimento 5 stelle) il presidente della commissione Giustizia Francesco Nitto Palma (Forza Italia) ha invitato i relatori Nadia Ginetti (Partito democratico) e Ciro Falanga (Forza Italia) a preparare, una proposta di "testo unificato" da sottoporre prima al vaglio della commissione e poi eventualmente al vaglio delle Camere.

Pubblicità

Amnistia e indulto, attesa audizione ministro della Giustizia

Per quanto riguarda le comunicazioni del neo ministro della Giustizia Andrea Orlando, il presidente Palma ritiene che esse, compatibilmente con gli impegni del Guardasigilli, potrebbero aver luogo giovedì 13 marzo 2014. #Governo