Giustizia, emergenza carceri, amnistia e indulto 2014: attesa per la presentazione del "pacchetto di proposte politiche" che presenterà il ministro della Giustizia Andrea Orlando in sede europea.

Carceri, amnistia e indulto: missione europea del ministro della Giustizia Orlando

Il ministro della Giustizia illustrerà oggi a Strasburgo i progetti di riforma della giustizia del #Governo Renzi nonché le misure che si intendono intraprendere contro il sovraffollamento carcerario già pesantemente sanzionato dalla Corte europea dei diritti dell'uomo con la sentenza "pilota" Torreggiani che impone all'Italia di ristabilire condizioni umane e dignitose nelle carceri e per fare questo entro maggio 2014 il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha chiesto sia con un messaggio alle Camere sia con un intervento al Parlamento Europeo l'approvazioni di leggi di clemenza come amnistia e indulto sul quale il Governo Renzi deve ancora sciogliere le riserve.

Pubblicità
Pubblicità

Carceri, amnistia e indulto: 'No sconti di pena e risarcimenti', nota ministero Giustizia

E intanto in attesa delle comunicazioni ufficiali del ministro della Giustizia Andrea Orlalndo oggi e domani (lunedì e martedì 24 e 25 marzo 2014) a Strasburgo, l'ufficio stampa del Dicastero di via Arenula ha fatto sapere in una nota inviata stamattina che circa le "anticipazioni comparse su alcuni organi di informazione - si legge nella nota del ministero della Giustizia - relative al pacchetto organico di proposte sulle carceri che il ministro della Giustizia presenterà nella sua visita a Strasburgo" si "precisa che tali anticipazioni - si legge nella nota stampa del ministero della Giustizia guidato dal ministro Andrea Orlando (Pd) - riportano dettagli e ipotesi su sconti di pena ed eventuali risarcimenti che non saranno oggetto della proposta che sarà presentata, poiché aspetti - secondo quanto si legge nella nota del Dicastero di via Arenula - ancora in fase di studio e che dovranno essere ulteriormente approfonditi - conclude la nota dell'ufficio stampa del ministero della Giustizia - anche alla luce dei colloqui di Strasburgo" dove il ministro dovrebbe fare il punto della situazione anche su amnistia e indulto 2014.

Pubblicità



#Camera dei Deputati #Unione Europea