I candidati del Movimento 5 Stelle alle elezioni regionali in Piemonte si scelgono oggi, con le votazioni online aperte fino alle 19 di questa sera. Possono votare gli iscritti piemontesi al Movimento che hanno maturato almeno sei mesi di anzianità per arrivare così alla definizione dei quaranta che correranno come candidati consiglieri regionali. La lista dei candidati si conoscerà già oggi, in serata, ma quello che più di ogni altra cosa interessa è quale sarà il nome del candidato governatore del Movimento 5 Stelle.

Se infatti è difficile fare un pronostico sui candidati consiglieri del #M5S per le regionali in Piemonte, meno improbabile è individuare il nome che potrebbe guidare la carica dei pentastellati: si tratta di Davide Bono, unico consigliere regionale del Movimento 5 Stelle in Piemonte dopo l'espulsione di Franco Biolè.

Pubblicità
Pubblicità

Saranno i quaranta candidati a scegliere chi di loro punterà alla carica massima, ma Davide Bono è quanto meno in pole position, alla luce dell'esperienza maturata. Prima, però, dovrà essere rieletto.

Se le cose andranno come previsto, il compito di Davide Bono e degli altri candidati del Movimento 5 Stelle alle regionali in Piemonte sarà quello di far dimenticare i tanti flop ottenuti nelle ultime elezioni di regione. A dare una mano, però, potrebbe essere il fatto che queste elezioni si tengono contemporaneamente alle elezioni europee 2014, in cui il M5S punta a fare il botto puntando tutto dell'euroscettiscimo e forte dei sondaggi sulle europee che lo accreditano di risultati ottimi. #Elezioni politiche