Oggi, venerdì 28 marzo 2014 sono stati divulgati i #Sondaggi politici elettorali Ixè durante il programma tv di Rai 3 Agorà.

Le intenzioni di voto sono a doppio sondaggio: il primo esprime il sentiment degli italiani per le Elezioni Europee 2014 del 25 maggio, il secondo si riferisce ad eventuali #Elezioni politiche.

Grandi variazioni soprattutto per il #M5S che spicca il volo in entrambi, molto bene anche il PD, mentre pare crollare Forza Italia.

Insieme a tutto ciò, abbiamo effettuato anche il confronto con i sondaggi elettorali Ixè per Agorà della scorsa settimana, anche in questo caso il riferimento è sia alle Elezioni Europee che a quelle Politiche.

Pubblicità
Pubblicità

Vedremo come le intenzioni di voto influenzeranno il dato totale delle coalizioni all'esame dell'Italicum. Ma non finisce qui, perchè forniremo tanti altri sondaggi politici.

Sondaggi Ixè-Agorà 28 marzo 2014 Elezioni Europee

Il PD sale al 30,5% (+1,9%), in crescita anche il M5S che arriva al 25,3% (+1.1%), mentre crolla Forza Italia al 20,8% (-0,2%).

Altri 2 partiti superano la soglia di sbarramento del 4% per entrare nel Parlamento Europeo, la Lega stimata al 5,8%, in crescita (+1,5%) e anche L'Altra Europa di Tsipras con il 4,9% ma in forte calo dell'1,2%.

A seguire NCD (-0,4%) e Fratelli d'Italia al 3,2% (+0,1%), scende UDC 1,2% (-0,7%), sale Scelta Civica all'1,4% (+0,4%).

Sondaggi elettorali Ixè-Agorà 28 marzo 2014 per le Politiche

Il PD è dato al 31,7% facendo registrare un +1,1%.

Pubblicità

Vola il M5S al 24,6% che sale del 2,2%. Ennesimo crollo di Forza Italia indicato addirittura al 18,4% e in forte calo (-2,8%).

Qui la soglia di sbarramento prevista dall'Italicum (4,5%), è superata oltre che dai partiti maggiori, solo dalla Lega che viene stimata al 5,5%, in grande crescita (+1,6). Rimane fuori NCD con il 3,9% quasi stabile, invariato il dato di FDI al 3,3%, scende SEL dello 0,4% e passa al 2,8%. UDC 1,2% in netto calo, quasi invariato il dato di Scelta Civica all'1,2%, Tutti al ribasso Rif. Comunista allo 0,9%, IDV 0,7%, Azione Civile 0,6% e Verdi 0,4%, infine Radicali allo 0,4%.

Ma andiamo a vedere il dato totale delle coalizioni: il Centrosinistra con il 36,7% allunga sul Centrodestra indicato al 33,4%, bene il Movimento 5 Stelle al 24,6%. Dunque....Ballottaggio Renzi-Berlusconi.

Altri sondaggi politici Ixè per Agorà 28 marzo 2014

La fiducia nei leader: Renzi perde 3 punti e scende al 57%, altrettanto succede a Napolitano al 40%, sale invece di Grillo di 4 punti e arriva al 30%, Alfano scende di 1 punto e si attesta al 19%, in costante calo Berlusconi che scende al 16% (-0,2%).

Pubblicità

Preoccupante la fiducia nel Governo Renzi che scende di 2 punti con il 50%, ma 1 mese fa era al 56% e solo 15 giorni fa al 55%.

Gli italiani son convinti che se il simbolo del PD avesse il volto o il nome di Renzi, guadagnerebbe il 2,2%. Gli elettori di Forza Italia invece, pensano che il futuro di del partito è Silvio Berlusconi (53%), Marina (14%), Barbara (6%), nessuna speranza per il 23%.

L'Italia deve uscire dall'Euro? SI per il 43%, ne sono convinti la maggioranza degli elettori del M5S e di Forza Italia, solo il 28% di quelli del PD è contrario. Gli italiani sostengono per il 50% che il Movimento di Grillo non sia nè di sinistra nè di destra, l'altra metà sostiene per il 29% che sia di Destra, per il 21% che sia di Sinistra.

Concludiamo con un sondaggio tra i cittadini veneti: il 47% è favorevole all'indipendenza, mentre la convinzione di sopravvivere come stato indipendente è del 64%.