I sondaggi La7 del 24 marzo 2014 condotti ed elaborati dall'istituto Emg, stavolta non riguardano le intenzioni di voto ai partiti per eventuali Politiche, bensì a quelli in vista delle imminenti Elezioni Europee.

La novità è che rispetto ai sondaggi elettorali di altri istituti, sono stati inseriti inediti partiti politici che non concorrono per le Politiche ma solo per le Europee, come L'Altra Europa di Tsipras, Alde-liberal democratici, i Popolari-Libertas.

La curiosità sta nel capire come cambiano i sondaggi elettorali per PD, #M5S e Forza Italia, e anche per sapere quali partiti riusciranno a superare la soglia di sbarramento per conquistare dei seggi nel Parlamento europeo che nel caso specifico è pari al 4,0%.

Infine durante il TG LA7 di Enrico Mentana è stato anche divulgato il sondaggio politico relativo al dato percentuale sulla fiducia al Governo Renzi.

Pubblicità
Pubblicità

#Sondaggi politici elettorali Emg Tg La7 del 24 marzo 2014

Intenzioni di voto per le Elezioni Europee 2014

  • Partito Democratico 32,4%
  • Forza Italia 22,4%
  • Movimento 5 Stelle 21,3%
  • Lega Nord 4,2%
  • Nuovo Centrodestra 3,6%
  • L'Altra Europa (Lista Tsipras) 2,9%
  • Fratelli d'Italia-An 2,9%
  • Popolari per l'Italia-Libertas 2,4%
  • Alde-Alleanza Liberali Democratici Europei 1,9%
  • PSI 1,0%
  • Altri partiti 5,0%

Il partito del non voto fra indecisi (19,9%), astentuti (32,5%) e schede bianche (2,3%), è ben oltre il 50%, raggiunge precisamente il 54,7%.

Per quanto riguarda la fiducia al Governo Renzi, rialzo di un punto che la porta al 44%.

Considerazioni: EMG è l'unico istituto sondaggistico italiano che inserisce partiti prettamente votati alle Europee, nonostante ciò tanto potrebbe cambiare in alleanze nuove e rimangono sempre da conoscere i nomi di tutti candidati che devono essere ufficializzati entro il 16 aprile 2014.

Pubblicità

Personalmente credo che i partiti antieuropestici potrebbero ottenere più consensi di quelli sondati oggi. Penso alla Lega e al M5S, convinto che senza Berlusconi, Forza Italia andrà nettamente sotto il partito di Grillo, e anche il PD secondo la mia modesta opinione è sopravvalutato, ma molto dipenderà dall'operato del Governo Renzi.

#Matteo Renzi