Eccoci con l'appuntamento settimanale che riguarda l'esito dei sondaggi politico elettorali in vista delle Elezioni Europee 2014. Oggi ci occupiamo delle intenzioni di voto Ixè divulgati durante la trasmissione tv Agorà di Rai 3 in data 7 marzo.

Teniamo presente che il sondaggio Ixè tiene in considerazione anche il partito l'Altra Europa capeggiato dal leader greco Tsipras presentato in Italia ufficialmente con tanto di candidati di recente. Abbiamo anche il confronto con i dati ultimi, censiti il 28 febbraio 2014.

#Sondaggi politici Ixè per le Elezioni Europee 2014 del 7 marzo

Sale il PD dello 0.6 e arriva al 29,1%, ancora di più #Forza Italia (+0.8) che raggiunge il 24,0%.

Pubblicità
Pubblicità

Mini crollo del #M5S che passa dal 22,7% al 21,8%.

Secondo le intenzioni di voto degli italiani per i partiti minori, il quarto partito resta L'Altra Europa (Lista Tsipras) con il 6,3%, ma fa registrare un calo dello 0.6. Quasi stabile la Lega in lievissimo rialzo che viene stimata al 4,7%, Recupera il Nuovo Centrodestra che passa dal 3,0% al 3,2%, piccola flessione (-0.1) di Fratelli d'Italia-An che si attesta al 3,5%. Infine troviamo l'UdC all'1,9% e Scelta Civica all'1,0%.

Interessante confrontare i dati con quelli di eventuali elezioni Politiche sempre firmate Ixè e divulgate da Agorà nella stessa data (trovate l'articolo relativo qui).

Il Partito Democratico è stimato in modo inferiore in ambito Elezioni Europee, il suo dato nonostante la crescita rimane più basso di quasi 1 punto e mezzo.

Pubblicità

Al contrario si piazza meglio Forza Italia di oltre 1 punto. Il calo generale del M5S rimane, ma verso la corsa al Parlamento Europeo è indicato di quasi 1 punto in più.

Perde forza NCD di circa mezzo punto, va meglio la Lega addirittura di 1 punto, stesso discorso anche se di entità minore FdI-An, mentre la Lista Tsipras prende praticamente