Le elezioni europee si avvicinano e gli italiani sono sempre più indecisi su chi votare; ormai tutti i partiti si sono schierati apertamente. Chi appoggia ancora la scelta della moneta unica dell'Euro e chi invece vorrebbe eliminare la moneta. In pochi sono i partiti indecisi o che punterebbero a rivedere alcuni accordi per migliorare la situazione di crisi economica che colpisce principalmente il Sud Europa. L'azienda SWG ha deciso di effettuare un sondaggio chiedendo agli italiani l'intenzione di voto ad oggi, 21 marzo 2014. Ecco i risultati.

Sondaggi politici elettorale per le Europee 2014: i risultati

Ad oggi il Partito Democratico è ancora in cima alle preferenze degli italiani con il 31,6%, forte anche dell'entusiasmo portato da Matteo Renzi, segue Forza Italia con il 21,9%.

Pubblicità
Pubblicità

Entrambi i partiti - pur guidando la classifica di preferenze degli italiani ad oggi - sono in calo rispetto ad una settimana fa perdendo entrambi più di un punto percentuale. In grande crescita invece la Lega Nord - primo partito a schierarsi apertamente contro l'Euro - che porta a casa un buon 5,2% in rialzo di 0,6% rispetto ad una settimana fa. Sale anche il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo che non ha preso ancora una posizione netta e definitiva sull'Euro ma che guadagna oltre un punto percentuale rispetto alla scorsa settimana, portandosi al 20,4%. In leggero rialzo Sel con il 3,6% mentre crolla il Nuovo Centro Destra di Angelino Alfano che passa dal 4,5% della scorsa settimana all'attuale 3,7%.  #Sondaggi politici