I #Sondaggi politici di oggi, 27 marzo 2014, condatti da Tecnè per il Tgcom, mostrano una situazione che rimane abbastanza stabile per il Partito Democratico, mentre continua la crisi che imperversa ormai da tempo in Forza Italia e mentre invece il Movimento 5 Stelle è sempre alla prese con i suoi numerosi saliscendi. I partiti minori registrano comunque numerose difficoltà e nessuno di loro sarebbe in grado di superare la soglia di sbarramento prevista dall'Italicum.

I sondaggi politici di oggi mostrano un Partito Democratico fondamentalmente stabile: 31,1% contro il 31,4% della settimana scorsa. Un risultato molto alto di cui il Pd, probabilmente, beneficia soprattutto grazie al taglio dell'Irpef 2014 promesso dal primo ministro, e segretario del Pd, Matteo Renzi.

Pubblicità
Pubblicità

Se però queste promesse non dovessero avverarsi il contraccolpo per il Pd sarebbe probabilmente molto pesante.

Perde, sempre secondo i sondaggi politici di oggi, anche Forza Italia, che scende ancora al 23,4% (- 0,7% rispetto ai sondaggi della scorsa settimana) e mostra come le elezioni europee 2014 ormai prossime potrebbero rivelarsi un incubo per un partito che, con il suo leader in difficoltà e ormai prossimo alla esecuzione della condanna, non sembra avere una linea da seguire.

Cresce nei sondaggi politici di oggi invece il Movimento 5 Stelle, che guadagna quasi un punto e arriva al 21,4%. #M5S che, tra l'altro, potrebbe guadagnare molti punti una volta che saranno decisi i suoi candidati per le elezioni europee e sarà iniziato il tour elettorale che porterà i pentastellati a girare in lungo e in largo per la penisola.

Pubblicità