Si avvicinano le Elezioni Europee 2014 del 25 maggio almeno per quanto riguarda il voto in Italia. Il sondaggio Datamedia ha inserito anche altri partiti che non risultano disponibili nelle intenzioni di voto per eventuali Politiche o comunque hanno acquisito altro nome o alleanze.

I Popolari per l'Italia - Libertas, Alde che rappresenta l'Alleanza Liberal Democratici Europei, e infine L'Altra Europa nota come lista Tsipras. Molte sorprese in questo sondaggio elettorale Datamedia pubblicato da "Il Tempo" il 25 marzo 2014, come il persistente trend al ribasso di una Forza Italia con l'escluso Berlusconi, la forte ripresa del #M5S di Grillo, mentre pur restando in testa ai consensi, il PD di Renzi fa registrare un calo considerevole.

Pubblicità
Pubblicità



Vedremo quanti italiani si asterranno dal voto alle Elezioni Europee, stesso discorso per gli indecisi e le schede bianche. Datamedia si è occcupato anche di altri #Sondaggi politici che riguardano la fiducia in Matteo Renzi, infine la sempre più discussa uscita dall'Euro dell'Italia.

Elezioni Europee 2014 sondaggi: le intenzioni di voto ai partiti

Il PD ottiene il 30,5% dei consensi, bene il M5S al 24,0%, deludente Forza Italia al 20,5%. A seguire la Lega Nord con il 5,0%, l'ultima forza politica che supera la soglia di sbarramento per ottenere seggi al Parlamento Europeo che è fissata al 4,0%.

Il Nuovo Centrodestra lo troviamo al 3,5%, dietro la L'Altra Europa con Tsipras stimato al 3,7%. Fratelli d'Italia ottiene il 3,0%, Alde raggiunge il 2,0%, i Popolari-Libertas 1,8%, PSI 1,0%, La Destra 1,0%, mentre alla voce Altri risulta un consenso del 4,0%.

Pubblicità

L'insieme del partito del non voto raccoglie ben il 51,8%. La fiducia nel Premier Renzi è stimata al 56,0%, come 2 settimane fa ma in calo di 1 punto rispetto alla settimana scorsa.

Importante il sondaggio Datamedia sull'uscita dall'Euro dell'Italia: il 58,1% ritiene che possa essere un fatto positivo, il 35,8% è contrario, il 6,1% non sa o non risponde.

#Matteo Renzi