E' finalmente stata chiarita la posizione del Governo Renzi riguardo #amnistia ed indulto. Attraverso le parole del Ministro della Giustizia Orlando al Senato di mercoledì 23 aprile 2014 sono infatti stati chiariti i principiali piani dell'esecutivo ed i punti cardine da risolvere.

Amnistia e indulto 2014: i punti base del piano del Ministro Orlando.

Nell'intervento in Senato di mercoledì 23 aprile 2014 il Ministro Orlando ha specificato quelli che saranno i quattro principali punti da risolvere secondo il governo. In primo luogo sarà da monitorare e migliorare la situazione del sovraffollamento carcerario in vista del prossimo esame al quale l'Italia sarà sottoposta dalla Commissione Europea.

Pubblicità
Pubblicità

Il Ministro ha però evidenziato come sia necessario intervenire anche in altri ambiti: miglioramento della situazione del personale amministrativo e lotta contro la criminali.

Amnistia e indulto 2014: le parole del Ministro Orlando in tema di sovraffollamento carceri.

Il Ministro della Giustizia Orlando ha dunque espresso la necessità di un pronto intervento in tema di sovraffollamento carceri. Il politico ha sottolineato come l'unico modo disponibile per risolvere la questione è quello di rimborsare gli ex detenuti che hanno dovuto sopportare certe condizioni e soprattutto di ridurre la pena ai detenuti attuali. Nonostante questa apertura il Ministro non ha però fatto riferimento a nessuna riforma in tema di amnistia ed indulto.

Come interpretate le parole del Ministro? Saranno prese in considerazione riforme in tema di amnistia ed indulto? Lasciate un commento per esprimere la vostra opinione.

Pubblicità