Amnistia e indulto 2014: confermate la presenza del ministro Andrea Orlando in commissione Giustizia al #Senato della Repubblica per mercoledì 23 aprile prossimo. Per la prima volta le "Comunicazioni del Ministro della giustizia sulle linee programmatiche del suo Dicatero" sono state messe all'ordine del giorno dei lavori della commissione presieduta dal Francesco Nitto Palma (Forza Italia) che sta esaminando i quattro ddl per amnistia e indulto nella convocazione ufficiale di oggi 18 aprile.

Amnistia e indulto 2014, le comunicazioni del Governo Renzi al Senato il 23 aprile

Il Guardasigilli Andrea Orlando dovrà illustrare le linee programmatiche del #Governo Renzi sulla giustizia, il sovraffollamento carceri e dovrà esprimersi anche in materia di indulto e amnistia.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo le comunicazioni del ministro, così come preannunciato dopo i primi due rinvii proprio in attesa di conoscere le linee guida del Governo Renzi sui provvedimenti di clemenza, è attesa la presentazione del testo unificato per la concessione di amnistia e indulto che dovrebbe essere preparato dal senatore Ciro Falanga di Forza Italia e dalla senatrice Nadia Ginetti del Partito democratico in quanto relatori dei quattro disegni di legge per indulto e amnistia.

I quatto ddl per l'amnistia e l'indulto sono stati presentati dai senatori Manconi, Compagna, Barani e Buemi dopo la sentenza della Corte di Strasburgo che ha condannato l'Italia per violazione dei diritti umani nelle carceri e dopo il messaggio alle Camere del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ha chiesto l'approvazione di amnistia e indulto per far fronte entro maggio 2014 all'emergenza carceri così come impone la Corte europea dei diritti dell'uomo.

Pubblicità

#Matteo Renzi