#Silvio Berlusconi, guida indiscussa di Forza Italia, procede nella promozione dei Club a lui dedicati facendo campagna elettorale e promuovendone una nuova in favore degli #Animali abbandonati.

A pochi mesi dalle elezioni europee del 25 maggio i partiti sono alla ricerca dei voti mancanti e dei delusi dalla politic. Anche per questo nuove tematiche fanno capolino, come quella in favore dei cani abbandonati, di cui si è fatto portavoce Berlusconi.

Berlusconi, in uno dei suoi tanti interventi,  ha invitato i suoi sostenitori a trovare una nuova casa ai trovatelli a quattro zampe ospiti dei canili comunali, consolidando la sua politica di quanto sia importante avere una casa per chiunque. Si parla di ben 150 mila cani per un costo che si aggira intorno ai 260 milioni di euro all’anno, altre tasse per i contribuenti.

Nel suo discorso, però, non ha nascosto il suo intento: il dedicare interesse ai migliori amici dell'uomo non può che attrarre tutti coloro che sono sensibili a questo argomento, circa 10 milioni di italiani e far sì che costoro guardino al centro destra moderato con rinnovata simpatia.

Molti, a questa sua iniziativa, hanno sorriso ironicamente, storcendo il naso ma in verità Forza Italia è stata sempre sensibile ai temi animalisti anche in tempi non sospetti.

Basta ricordare un nome su tutti, Michela Vittoria Brambilla. Questa donna è diventata il simbolo per la salvaguardia degli animali, ergendosi così a vera e propria paladina e riscuotendo da più parti encomi e lodi per la sua attività.

Ora la battaglia è condotta in prima persona dal suo leader, forse anche spinto dalla vicinanza della sua compagna e dalla presenza del cagnolino Dudù, più volte apparso a sostenere il suo padrone.

A queste iniziative si affiancano altre come quella di rivolgersi alle vittime della mala giustizia, altro tema caldo del Cavaliere o ex Cavaliere. Molti italiani sono sensibili a questo argomento e sempre più spesso ne rimangono, loro malgrado, vittime indifese.

Sicuramente entrambe queste tematiche faranno colpo su coloro che le vivono in prima persona, i quali certamente rivolgeranno uno sguardo  attento a colui che da più di venti anni sa come far breccia nel cuore degli Italiani. #Sondaggi politici