Momenti di grande ansia per Gianroberto Casaleggio, guida ideologica del Movimento 5 Stelle, ricoverato in ospedale nel fine settimana per un edema cerebrale. La notizia sta filtrando soltanto adesso, poiché la moglie Sabina Del Monego aveva chiesto ai medici il maggior riserbo possibile sulla vicenda.

Secondo le prime indiscrezioni, Casaleggio si trovava a Marina di Bibbiona, in provincia di Livorno, ospite di #Beppe Grillo per mettere a punto la strategia politica da attuare in occasione delle prossime elezioni europee. La giornata stava filando via liscia tra momenti di lavoro e pause di relax, compreso qualche tiro al pallone in spiaggia. Durante il weekend, però, il fondatore - insieme a Beppe Grillo - del Movimento 5 Stelle, ha accusato un malore: aveva dei continui dolori alla testa e si sentiva confuso.

La moglie l'ha portato subito all'Auxologico, una delle più importanti strutture private lombarde, e qui i medici si sono resi conto che non si trattava di un malessere passeggero e hanno deciso per il ricovero. In ospedale, l'equipe di neurochirurghi ha deciso, nella giornata di sabato 5 aprile, di intervenire sul paziente con un'operazione chirurgica per asportare un edema cerebrale che sarebbe potuto diventare molto pericoloso per la salute dell'imprenditore milanese.

La moglie ha chiesto subito massima discrezione intorno alla vicenda, per evitare che si formasse una ressa di giornalisti e telecamere intorno all'ospedale. Proprio per scongiurare un'eventuale fuga di notizie, neanche gli attivisti del Movimento 5 Stelle sono stati avvisati del malore che aveva colpito l'imprenditore, ricoverato in una stanza appartata d'ospedale. Nonostante tutte queste precauzioni, però, qualcuno deve comunque aver notato la presenza di un personaggio importante all'interno della struttura ospedaliera e ha cominciato a far girare qualche voce.

L'intervento pare sia riuscito perfettamente, Casaleggio si sta riprendendo in fretta ed entro i prossimi quattro giorni dovrebbe lasciare l'ospedale per tornare nella sua casa milanese, in zona Fiera, dove dovrà rimanere per un periodo di convalescenza. Dovrà saltare sicuramente l'incontro con le piccole e medie imprese della Brianza, una realtà a cui il 59enne leader ideologico del partito di Beppe Grillo è molto affezionato. Nelle scorse settimane, però, Casaleggio era stato sottoposto a degli impegni piuttosto incalzanti e stressanti, soprattutto le "primarie" lanciate sul blog di Grillo per scegliere i candidati al Parlamento Europeo.