Qual è la data per le elezioni europee 2014 e quando si vota in Italia? Le due cose, infatti, non coincidono, dal momento che i giorni in cui l'Unione Europa sarà chiamata al voto per decidere quali i prossimi europarlamentari di Strasburgo vanno dal 22 al 25 maggio. Questo per permettere a ogni paese di votare nel giorno in cui si è più abituati a recarsi alle urne.

In Italia siamo abituati a votare di domenica, ed ecco che la data prescelta per le elezioni europee 2014 è quella del 25 maggio. Non si voterà, però, anche nella mattinata di lunedì, come siamo stati spesso abituati a fare nel recente passato. Il che potrebbe penalizzare l'affluenza al voto, anche se va detto che nei confronti di queste elezioni c'è una grande attenzione e che, secondo gli analisti, la percentuale di coloro che si recano alle urne non dovrebbe scendere sotto il 60%.

Pubblicità
Pubblicità

L'affluenza alta è prevista anche per il fatto che nella stessa data delle elezioni europee si voterà anche per le elezioni comunali 2014 in 4mila comuni d'Italia, aspetto che potrebbe far crescere non poco l'affluenza alle urne.

Nelle elezioni europee 2014 l'Italia eleggerà 73 eurodeputati, che saranno selezionati all'interno delle varie liste dei partiti (tutte con 73 candidati) divisi nelle cinque circoscrizioni: nord ovest, nord est, centro, sud, isole. Candidati che, una volta eletti a Strasburgo, confluiranno negli eurogruppi di riferimenti del loro partito (per esempio gli eletti del Pd nel Pse), a meno che, come nel caso del Movimento 5 Stelle, non ci sia nessun eurogruppo di riferimento, e in quel caso si finisce tra i cosiddetti "non iscritti". #Elezioni politiche