Sono #Sondaggi politici in continua evoluzione quelli che vengono resi noti in queste settimane di avvicinamento alle #Elezioni europee, in programma per il 25 maggio 2014. Andiamo a vedere quali sono i risultati delle ultime rilevazioni e quali le percentuali per Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Forza Italia e gli altri principali partiti presenti sulla scena politica.

Sondaggi elezioni europee 2014: i dati di Ipsos 

Secondo il sondaggio elettorale proposto da Ipsos per il Corriere della Sera si sarebbe arrestata la rincorsa in atto nelle scorse settimane dal Movimento 5 Stelle ai danni del Partito Democratico.

Pubblicità
Pubblicità

Se fino a qualche giorno fa si parlava di un'agguerrita contesa (PD 29%-M5S 27%), ora secondo l'istituto del presidente Pagnoncelli il partito pentastellato si fermerebbe al 21,6% con il partito del Presidente del Consiglio a quota 34,9%, con una netta crescita rispetto alle passate settimane (1,6%). Terza forza politica è rappresentata da Forza Italia: il partito di Berlusconi fa registrare un calo vertiginoso rispetto a 20 giorni fa, attestandosi a 19%.

Sondaggi europee 25 maggio: i dati di NDC, Lega Nord e Fratelli d'Italia 

Tra i partiti minori potrebbero trovare spazio e seggi il Nuovo Centrodestra, alleato dell'UdC, che prenderebbe il 6,3%, e i partiti critici nei confronti del concetto attuale di Europa: Fratelli d'Italia si fermerebbe a 4,1%, mentre sembrerebbe continuare la crescita della Lega Nord, giunta al 5,4%.

Pubblicità

Al di sotto della soglia utile per ottenere seggi la Lista Tsipras, ferma al 3,1%, e Scelta Europea che scende al 3,2%.